Politica

Morroni (Fi): “Ora spetta alle forze del centro destra mettere in campo un’alternativa di governo in grado di ridare fiducia”
Archivio notizie, Politica

Morroni (Fi): “Ora spetta alle forze del centro destra mettere in campo un’alternativa di governo in grado di ridare fiducia”

“Le dimissioni della Presidente della Giunta regionale, Catiuscia Marini, segnano per l’Umbria la fine di una stagione politica durata quasi mezzo secolo. Ora spetta alle forze del centro destra mettere in campo un’alternativa di governo in grado di ridare fiducia e prospettive di sviluppo alla comunità regionale.” Roberto Morroni Presidente Gruppo Forza Italia Regione Umbria

Giunta regionale decide rotazione direttori regionali e avvia iter per sospensione e revoca elenchi idonei  per direzioni aziende sanitarie
Archivio notizie, Politica

Giunta regionale decide rotazione direttori regionali e avvia iter per sospensione e revoca elenchi idonei per direzioni aziende sanitarie

La Giunta regionale ha approvato la rotazione ai vertici di alcune direzioni regionali e ed una parziale redistribuzione di competenze. Sulla base del nuovo assetto la direzione “salute, welfare, sviluppo economico, istruzione, università, diritto allo studio” è stata affidata a Luigi Rossetti; la direzione “programmazione” è stata affidata a Walter Orlandi; la direzione “organizzazione e risorse umane, finanziarie e strumentali, affari generali e rapporti con il Governo” è stata affidata a Lucio Caporizzi.

Associazione TeMa, l’Assemblea dei Soci approva il Consuntivo 2018
Archivio notizie, Politica, Secondarie

Associazione TeMa, l’Assemblea dei Soci approva il Consuntivo 2018

Paggetti: “L’approvazione del Bilancio Consuntivo 2018 permetterà di proseguire il percorso di gestione fin qui intrapreso non senza difficoltà, ma con la consapevolezza di operare per il presente e il futuro dell’Associazione TEMA e delle numerose attività che ruotano attorno al Teatro Mancinelli, luogo di incontro della collettività ed espressione della vita culturale e formativa della nostra città, e di proseguire nell’attività di riduzione delle esposizioni debitorie. In particolare, sono stati ridotti i debiti nei confronti degli istituti di credito, per effetto del rimborso delle rate dei finanziamenti a medio lungo termine che erano stati accesi nei precedenti esercizi ed anche per la rinegoziazione dei tassi di interesse operati su uno dei due mutui finanziari in essere”.

Abitato de La Svolta, approvata la variante al Prg/parte strutturale. 78 osservazioni per ridisegnare il quartiere secondo parametri di vivibilità
Archivio notizie, Politica, Secondarie

Abitato de La Svolta, approvata la variante al Prg/parte strutturale. 78 osservazioni per ridisegnare il quartiere secondo parametri di vivibilità

Custolino: “In definitiva a parte alcune aree stralciate, portiamo a termine l’ultimo atto del PRG che, in un percorso di cinque anni, ha perseguito l’obiettivo di dare risposte ai cittadini e di salvaguardare il consumo di nuovo territorio e l’ambiente.  Sul quartiere della ‘Svolta’ dove la variante al PRG ha concentrato particolare attenzione in termini di riqualificazione urbanistica e ricucitura con il restante ambito territoriale, le previsioni della variante sono state intermente accolte dagli Enti sovraordinati nessuna prescrizioni”. 

Aree da destinare alla residenza e ad attività produttive, approvata verifica quantità e prezzo
Archivio notizie, Politica, Secondarie

Aree da destinare alla residenza e ad attività produttive, approvata verifica quantità e prezzo

Secondo il documento di verifica della quantità e qualità delle aree da destinare a residenza ed attività produttive (aree PEEP e PIP) rispetto alla precedente stima relativa all’anno 2018, i prezzi già determinati vengono aggiornati in base alla variazione percentuale degli indici ISTAT dei prezzi al consumo che nel periodo considerato, Gennaio 2018 / Febbraio 2019 è pari a +0,5 mentre per i costi relativi alle Opere di Urbanizzazione secondaria, si fa riferimento a quanto approvato con le Deliberazioni del Consiglio Comunale n.ri 83/2016 e 49/2017.

Approvato il Piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare
Archivio notizie, Politica

Approvato il Piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare

E’ un bene da valorizzare lo stabile della ex Chiesa di San Francesco in piazza Febei, adiacente la Biblioteca Comunale per finalità culturali previa regolarizzazione dell’intestazione della proprietà in capo al Comune; sono indicati invece, come beni da alienare: tre terreni in zona artigianale di Ciconia (insediamenti produttivi in via delle Acacie), una parte di terreno in via degli Ippocastani, un terreno in località Colonnetta di Prodo (precedentemente utilizzato come acquedotto e da intestare in favore del Comune per la sua regolarizzazione), il località “Padella” sono alienabili due terreni inutilizzati ed una quota di terreno a bosco ceduo e, anche un fabbricato al piano terra e piano primo utilizzato a magazzino con area di corte esterna.

1 2 3 4 539
Seguici su Facebook

Calendario
Aprile: 2019
L M M G V S D
« Mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy