Archivio notizie, Sport

Prende il via il 54° Trofeo Luigi Fagioli, anteprima con Biasion

 

Con le verifiche sportive e tecniche venerdì pomeriggio la prova umbra del Tricolore Montagna entra nel vivo: attesi a Gubbio 292 piloti, i protagonisti di vertice di Italiano ed Europeo e il bicampione del mondo rally, che in serata riceverà il Memorial Barbetti. Poi sabato prove ufficiali e domenica la gara

E’ vigilia di lusso a Gubbio per il 54° Trofeo Luigi Fagioli. Con il “pieno” di 292 piloti iscritti prende il via l’evento motoristico umbro nono round del Campionato Italiano Velocità Montagna. Tutto pronto per la prima giornata, che in vista delle prove ufficiali di sabato e della gara di domenica 25 agosto, venerdì offre già un ricco menu tra passione, eventi e ospiti speciali. Si entra nel vivo con le verifiche sportive (15.30-19.15) e tecniche (15.45-19.30), le prime al complesso di San Secondo, quartier generale dell’evento, e le seconde in via del Perilasio, sempre in zona paddock/partenza. Intorno, nella zona del Teatro Romano e da quest’anno anche all’interno delle mura urbiche sulla scia del successo internazionale ottenuto con il FIA Masters europeo, sono in arrivo tutte le tipologie di auto da corsa che romberanno nel fine settimana eugubino e coloreranno l’intera area, tra storiche, Turismo/rally, GT, Silhouette, Formula e Prototipi. Alle 19.00, quindi, è previsto il briefing del direttore di gara Fabrizio Fondacci con i piloti, che si terrà al Centro Servizi Santo Spirito, altra perla storica della città.

Sempre venerdì, alle 21.00, sul nuovo palco istallato nella centrale piazza 40 Martiri per eventi, concerti e premiazioni, spazio alla consegna del Memorial Angelo e Pietro Barbetti a Miki Biasion, leggenda italiana dei rally due volte campione del mondo. Un’anteprima dal sapore iridato che darà l’opportunità di incontrare una star dell’automobilismo prima dell’accensione dei motori. Che puntualmente avverrà sabato con partenza alle 9.30 per le due prove ufficiali in vista delle due salite di gara, al via domenica sempre alle 9.00. Le premiaizoni si terranno in piazza 40 Martiri e tra gli ambiti premi in palio ci sarà anche il Trofeo Mauro Rampini dedicato al mai dimenticato appassionato pilota e imprenditore eugubino, oltre ai due trofei realizzati e offerti alla gara dallo scultore e fotografo bolognese Giuseppe Moretti.

Info per il pubblico. Sabato e domenica il percorso di gara di 4150 metri che da Gubbio sale al valico di Madonna della Cima sarà chiuso al traffico degli spettatori un’ora prima dell’inizio di prove e gara. Diversi i lavori di miglioramento messi in atto per accogliere il pubblico sulle tribune naturali del tracciato. Per i biglietti d’ingresso, oltre ai giornalieri è previsto un abbonamento agevolato valido per entrambe le giornate a 14 euro (10 euro il ridotto per i bambini sotto ai 12 anni); per il solo sabato 8 euro (6 il ridotto) e per la domenica 12 euro (6 il ridotto). Per piloti e spettatori previsto servizio navetta Cotrape gratuita per raggiungere la zona arrivo da Gubbio (fino alla chiusura del percorso) e anche dal versante di Scheggia (in questo caso anche dopo la chiusura del percorso sia sabato sia domenica). Resterà sempre aperto per entrata/uscita dalla città al tracciato di gara il varco nella zona delle tribune del bivio per la basilica di Sant’Ubaldo..

Commenta Luca Uccellani, presidente del Comitato Eugubino Corse Automobilistiche: “Siamo pronti a ospitare questo evento al quale abbiamo scelto di offrire i massimi standard organizzativi e a goderci lo show che da par loro offriranno piloti e auto. Siamo onorati e grati di presentare e accogliere un parterre di protagonisti di così alto livello qualitativo e quantitativo. Diamo il benvenuto a tutti e continueremo a lavorare affinché tutto si svolga al meglio”.

Il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati dichiara: “E’ sempre più ambiziosa nei suoi traguardi la tradizionale cronoscalata del Trofeo Luigi Fagioli. Il livello internazionale della gara, arricchito da novità interessanti, e il parterre di piloti pluripremiati rappresentano una formula di successo garantita dalle consolidate esperienza, professionalità e passione del Comitato Eugubino. Nel segno dell’amicizia, l’augurio di benvenuto va ai piloti, ai loro accompagnatori e agli appassionati che seguono con interesse un evento unico nel suo genere”.

Tutte le info disponibili su www.trofeofagioli.it

 

23 Agosto 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Sport

Informazioni sull'autore

elzevira


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione