Archivio notizie, Secondarie

Complanare, Icop perde anche l’ultimo ricorso

ORVIETO – Complanare, respinto anche l’ennesimo ricorso della Icop. Con sentenza della V sezione del Consiglio di Stato, depositata il 6 settembre, il Comune di Orvieto ha vinto il ricorso per la revocazione della sentenza dell’ottobre 2011 emessa dallo stesso Supremo Consesso, proposto da Icop spa contro il Comune di Orvieto e la ditta Ceprini Costruzioni srl (capofila del raggruppamento temporaneo di imprese aggiudicatarie dei lavori) per ottenere la riforma del pronunciamento. Il tutto sulla base di un presunto vizio dato da “errore di fatto”. Il Consiglio di Stato ha dichiarato inammissibile il ricorso. Essendo esauriti tutti i gradi di giudizio, il Supremo Consesso ha posto così la parola “fine” sull’annosa vicenda riguardante l’affidamento della progettazione ed esecuzione delle opere per la realizzazione del raccordo stradale. “Apprendo con soddisfazione che il Consiglio di Stato ha, ancora una volta, ribadito la piena legittimità e correttezza dell’operato dell’amministrazione – è il commento del sindaco Concina -. Mi auguro, pertanto, chiusa definitivamente questa spiacevole vicenda giudiziaria, e di poter consegnare alla città, un’opera importante e necessaria, della quale si è per lungo tempo solo parlato e che ora  si sta finalmente realizzando”.

8 Settembre 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Secondarie

Informazioni sull'autore


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Settembre: 2012
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione