Archivio notizie, Cultura, Territorio

“Straviterbo” e Militarydays, al via la V^ edizione

Cultura, musica e sport. Anche quest’anno il calendario della manifestazione “Militarydays”, che include una serie di eventi  di fine corso organizzati dal 13° corso allievi marescialli “Audacia”, non tradirà le aspettative di chi, come nelle scorse edizioni, ha trovato nelle iniziative proposte dalla scuola sottufficiali dell’Esercito di Viterbo una miscela geniale dove il divertimento si intreccia con la forza e la creatività delle iniziative a scopo benefico.

L’inaugurazione ufficiale della manifestazione si terrà, martedì4 settembre, con il concerto di Don Giosy, sacerdote e cantautore italiano, famoso per le sue canzoni appartenenti alla cosiddetta musica leggera cristiana. Don Giosyha fondato il gruppo musicale dei Parsifal, composto esclusivamente da giovani che collaborano nei suoi concerti. Dopo la morte in un incidente stradale, a Valentano, di un membro del gruppo, ha dato via all’Associazione “I ragazzi del cielo e i ragazzi della terra” che realizza progetti di solidarietà.

Martedì 18 settembre, a Caprarola, nel suggestivo scenario di Palazzo Farnese, si svolgerà il Processo storico. Un’esperienza culturale che, nelle passate edizioni, ha riscosso un enorme successo di pubblico. Si tratta, sostanzialmente, della rivisitazione storica di un evento, e di un personaggio, che verrà messo sotto accusa, giudicato e commentato nella rappresentazione scenica di un vero processo. Due avvocati, e una giuria, avranno in mano la sorte del celebre personaggio e saranno chiamati a processare l’operato che lo ha reso protagonista nel corso della storia. La giuria, chiamata a esprimere il verdetto, vanta personalità a tutto campo: dal mondo accademico, istituzionale, associazionistico e militare.

Il 21 settembre sarà la volta della ormai consolidata “Straviterbo”, giunta quest’anno alla sua 5^ edizione. La gara a carattere agonistico, inserita all’interno del circuito podistico si svolgerà in notturna e richiamerà un folto numero di atleti, civili e militari, della provincia di Viterbo che affronteranno un percorso di 8 Km. Ed è proprio con la “Straviterbo” che la città ha aperto le porte alla scuola sottufficiali dell’Esercito, attraverso una collaborazione sinergica e di successo.

Mercoledì 26 settembre, alle ore 17, si svolgerà “La sfilata per le vie di Viterbo” con la deposizione, di una corona, al Monumento dei Caduti, in piazza Martiri della Libertà. La sfilata percorrerà il seguente itinerario: piazza del Plebiscito, via Roma, piazza delle Erbe, corso Italia, piazza Verdi, viale Marconi e piazza del Sacrario.

Giovedì 27 settembre a scendere in campo è lo spirito di solidarietà che animerà, tra un calcio al pallone, e l’altro, la “Partita del cuore” allo stadio Rocchi. Un triangolare tra gli allievi della scuola, i giornalisti Rai e i membri del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa; realtà, quest’ultima, sempre più pregnante del tessuto sociale, e affettivo, della città. Lo sport, nella sua espressione più nobile e moralmente esemplare, può rappresentare oltre che il massimo sentimento della coesione sociale, anche un mezzo per fare del bene a chi ne ha realmente bisogno.

Venerdì 28 settembre, alle ore 10.00, presso la scuola sottufficiali dell’Esercito, nell’ambito di una solenne cerimonia, il comandante della scuola, generale di divisione Roberto Ranucci, al termine del 2° anno di ciclo formativo, consegnerà gli ambiti gradi di maresciallo agli allevi del XIII corso “Audacia” che lasceranno definitivamente Viterbo il prossimo mese di gennaio.

Un ciclo di eventi che si concluderà, il 13 dicembre, con l’estrazione dei biglietti della Lotteria di beneficenza a cura dell’Associazione Culturale Energizinge a favore delle Onlus: “Una casa per Luca”, “Beatrice”, “Associazione Murialdo” e “Associazione italiana contro le leucemie – linfomi e mieloma”. In palio diversi premi, tra i primi tre: una Fiat Panda, uno scooter e un viaggio per due persone.

30 Agosto 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cultura, Territorio

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione