Archivio notizie, Economia, Secondarie

Ex Acas Service, dopo dieci anni di aste deserte è stato acquistato il capannone di Bardano per 160mila euro

ORVIETO – Dopo diverse aste andate deserte lo stabilimento della ex Acas Service di Bardano ad Orvieto è stato venduto per un importo di 160mila euro.  Le buste sono state aperte ad inizio aprile mentre ai primi di luglio l’atto di vendita e acquisto è stato ufficializzato. L’offerta iniziale era di 1,5 milione di euro.  Il fallimento dell’azienda che gestiva le prenotazioni al Cup per le Asl in Lazio, Umbria e Sicilia, risale al dicembre del 2009 quando uno scandalo finanziario coinvolse l’imprenditrice Giovanna Bernini, indagata per l’evasione da tre milioni di euro. A finire nel vortice erano stati i 216 lavoratori. Lo stabilimento, ora, dopo dieci anni passa nelle mani di un’altra realtà orvietana: la New Millenium Service, specializzata nella fornitura di materiale elettrico.

 

 

9 Luglio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Economia, Secondarie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione