Archivio notizie

E’ tempo di Est Film Festival, tra i big Marco Bellocchio e Stefano Fresi

MONTEFIASCONE – Marco Bellocchio e Stefano Fresi i due “archi di platino” della 13A edizione di Est Film Festival di Montefiascone, festival prodotto, organizzato e diretto dalla Società Arcopublic (www.arcopublic.it) e dall’Associazione Culturale Factotum (www.associazionefactotum.it). Otto giorni, dal 21 al 28 luglio per far tornare il cinema protagonista sul colle falisco.

Conferenza di presentazione alla Rocca dei Papi di Montefiascone per l’edizione 2019 di Est Film Festival. “Un omaggio a questo luogo a cui siamo profondamente legati” – ha dichiarato in apertura Vaniel Maestosi, direttore del festival. Al tavolo, oltre all’altro direttore del festival Glauco Almonte, il sindaco Massimo Paolini ed il main sponsor Marco Della Sala del Gruppo Creval.

“Quest’anno – ha dichiarato Maestosi –  abbiamo iniziato a giugno con una grande edizione di Civita Cinema a Bagnoregio, proseguiremo a luglio con Est Film Festival a Montefiascone, ad agosto inizieremo la nuova avventura insieme a Giancarlo Necciari organizzando il JazzUp Festival di Viterbo per concludere ad agosto/settembre con Cinema&Terme sempre a Viterbo con la grande presenza di Carlo Verdone il 13 settembre. Abbiamo voluto creare un circuito di “qualità” legato al cinema ed alla musica, che possa rappresentare l’unione di questi tre territori, – Bagnoregio, Montefiascone, Viterbo – generando una crescita collettiva della comunità.”
“Voglio ringraziare i direttori Maestosi e Almonte – è intervenuto Paolini -, perchè è solo grazie a loro se questo festival è diventato un riferimento culturale atteso da molti, non solo a Montefiascone. In questi 13 anni Est Film Festival è riuscito ad aprire una finestra artistica ma anche turistica sul nostro paese”.
Entusiasmo anche per gli sponsor che hanno investito nell’edizione 2019 riconfermando la stima verso i due direttori storici del Festival di Montefiascone, in loro rappresentanza è intervenuto Marco Della Sala del Gruppo Creval Main Sponsor dell’evento, ribadendo la propria totale ed incondizionata fiducia all’iniziativa.
Il direttore artistico Glauco Almonte ha tenuto a ricordare quale sia il ruolo di un evento culturale come Est Film Festival. “Un festival deve sviluppare cultura, non deve proporre solo spettacolo. Il lavoro di tutto l’anno ci permette di portare autori prima che diventino famosi, di vederli crescere e anzi di aiutarli a crescere interagendo con un pubblico che ha imparato ad andare oltre la semplice visione di un film.”

Il Festival, a distanza di 13 anni, conferma la fortunata formula ad ingresso gratuito e prevede un concorso di Lungometraggi, interamente dedicato alle opere prime o seconde italiane, per offrire un discorso cinematografico di qualità e per favorire la circolazione e la visibilità del cinema indipendente italiano. Il vincitore della sezione Lungometraggi si aggiudicherà l’Arco d’Oro e 1.000 euro; mentre 500 euro ciascuno vanno ai tre vincitori degli Archi d’Argento: Premio del Pubblico (Cantina di Montefiascone), Premio Giovani (Università della Tuscia), Premio Miglior Colonna Sonora (Terme dei Papi.
La cerimonia di premiazioni si svolgerà domenica 28 luglio alle 21.30 presso Piazzale Frigo ed a seguire sarà proiettato il film vincitore del Festival.

I lungometraggi in gara e i relativi ospiti di Est Film Festival:

Ricordi? Regia di Valerio Mieli (21 Luglio ore 21.30)
Il bene mio Regia di Pippo Mezzapesa (22 Luglio ore 21.30)
L’eroe Regia di Cristiano Anania (24 Luglio ore 21.30)
Domani è un altro giorno Regia di Simone Spada (25 Luglio ore 21.30)
L’uomo che comprò la Luna Regia di Paolo Zucca (26 Luglio ore 21.30)

L’evento è nato nel 2007 e da allora è rimasto un piccolo gioiello di cultura, creatività, cinema e comunicazione. Il nome del Festival deriva dal vero simbolo di Montefiascone, il vino bianco Est! Est!! Est!!!, un omaggio doveroso ad uno dei più importanti brand enogastronomici del mondo.

17 Luglio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione