Archivio notizie, Economia, Secondarie

Acconto IMU e TASI anno d’imposta 2019. Va versato entro il 17 giugno

ORVIETO – Entro il 17 giugno 2019 va versato l’acconto IMU e TASI, relativo all’anno di imposta 2019. Lo ha reso noto l’Ufficio Tributi del Comune di Orvieto. Per l’anno d’imposta 2019 sono state confermate le novità introdotte con la Legge di Stabilità 2016, e quindi, la IUC, Imposta Unica Comunale, costituita da IMU, TASI e TARI, è rimasta sostanzialmente invariata rispetto all’anno precedente.

La Legge n. 208/2015 (Legge di stabilità 2016), aveva apportato le seguenti novità:
• esclusione TASI per le abitazioni principali e pertinenze (massimo una per ciascuna categoria catastale C/2, C/6 e C/7), eccetto quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze (massimo una per ciascuna categoria catastale C/2, C/6 e C/7);

• IMU SU IMMOBILI CONCESSI IN COMODATO GRATUITO
E’ prevista la riduzione al 50% della base imponibile, nei casi in cui ricorrano le seguenti condizioni:
– l’abitazione non deve essere censita in categoria A/1, A/8 e A/9;
– l’abitazione va concessa  a parenti in linea retta entro il primo grado (genitori e figli) e la devono utilizzare come abitazione principale, avendo quindi la residenza e la dimora abituale;
– il proprietario deve avere la residenza e la dimora nello stesso Comune dell’abitazione data in comodato e può possedere solo un altro immobile adibito ad abitazione principale, quindi, in totale, deve possedere, su tutto il territorio nazionale, solo due abitazioni;
– il contratto di comodato deve essere registrato ed entro il 30 giugno 2019 deve essere presentata la Dichiarazione IMU.

• IMU IMMOBILI LOCATI A CANONE CONCORDATO
Per gli immobili locati a canone concordato ai sensi della Legge. n. 431/98, l’imposta, è ridotta al 75%.
Per poter usufruire della suddetta agevolazione, è necessario presentare al Comune apposita comunicazione che si trova sul sito del Comune o Dichiarazione IMU.
     
• IMU TERRENI AGRICOLI
Sono esenti i terreni agricoli ricadenti in aree montane o parzialmente montane, così come individuati dalla Circolare n. 9 del 14 giugno1993. Inoltre, si comunica che qualora non fosse stato eseguito il versamento per l’anno di imposta 2018, è possibile ovviare a tale ritardo utilizzando la procedura del “Ravvedimento operoso” entro il 30 giugno 2019.

Per maggiori informazioni i contribuenti si possono rivolgere a: Comune di Orvieto – Ufficio Tributi – Via Roma, 3.
E-mail: tributi@comune.orvieto.tr.it PEC: comune.orvieto@postacert.umbria.it
Tel. 0763-306736-416-415-413-412 sito internet: www.comune.orvieto.tr.it

Sul sito istituzionale del Comune, inoltre, è stata predisposta una sezione dedicata all’IMU e alla TASI dove è possibile effettuare il conteggio e la stampa del modello F24.

3 Giugno 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Economia, Secondarie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy