Archivio notizie

Processione della Madonna della Cava, fervono i preparativi per il nuovo format tra sacro e profano

 

di Associazione Cava e Cavajoli

Sperimentiamo da quest’anno una nuova formula per la processione della Madonna della Cava, finora sempre in bilico tra l’ultima domenica di maggio e la prima di giugno.  Si è deciso di fissare la data, indipendentemente dal giorno della settimana, e si è pensato al 31 maggio, a conclusione del mese mariano in cui le serate si animano dei rosari e delle “serenate a Maria” nei cortili e nei vicoli del quartiere medievale. Quale miglior conclusione per un mese di così intensa fede e devozione popolare?

Venerdì 31 maggio
alle 20,30 Santo Rosario nella Chiesa della Madonna della Cava
alle 21 Processione in notturna con la statua della Madonna della Cava per le vie del quartiere (Via della Cava, Via del Caccia, Via Malabranca, Via Filippeschi, Piazza della Repubblica, Via Garibaldi, Piazza Ranieri, Via Ranieri)
La Repubblica dei Cavajoli – Piazza Malcorini/Complesso di San Giovanni (g.c.)
Tranquilli, non è che un inizio! Ma ci promettiamo di far diventare “ricordatori” i primi due giorni di giugno. Da quest’anno “la Repubblica dei Cavajoli” prende il largo, con la doppia accezione dei Cavajoli che festeggiano in occasione della ricorrenza del 2 giugno, ma anche per ricordare di come la Cava faccia da sempre un po’ “repubblica per conto proprio”.
Solo i posteri potranno dire quale dei due significati prevarrà. Intanto, per non farci mancare niente, iniziamo a “battere moneta” per conto nostro. E scusate se è poco

Sabato 1 giugno
dalle 19 «Dalla brace alla padella – prima puntata»: cena in piazza a base di carne alla brace e altre specialità
dalle 20 «La Merla – orvietan hard stornellation» – musica folk tra serenate e stornelli, tradizione e malizia, con piccole sorprese fiorite
alle 24 Spaghettata di mezzanotte??? Capace che la famo!!!

Domenica 2 giugno
dalle 17 «La Compagnia delle Lavandaie della Tuscia» canti della tradizione in un concerto itinerante dal centro cittadino fino a Piazza Malcorini, nel luogo dell’ultimo lavatoio pubblico di Orvieto
dalle 19 «Dalla brace alla padella – seconda puntata»: cena in piazza con la porchetta offerta dalla Ditta Manfuso e il ritorno della famosa frittura cavajola: tortucce (frittelle di pasta di pane) e cicale (fiori di zucca fritti).
a ‘na cert’ora Spaghettata finale??? Nun se sa e nun se po’ sape’…

(Foto: Fabio Materazzini)

 


Il Dirigente del Settore Vigilanza ha disposto la seguente disciplina della viabilità e della sosta: 
• Divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in Piazza Malcorini dal giorno 30 maggio fino al giorno 03 giugno 2019.
• A partire dalle ore 20:00 di venerdì 31 maggio, fino al termine delle celebrazioni, è vietato il traffico veicolare in Via della Cava, Via Ranieri ed il tratto di collegamento tra Piazza Malcorini e via della Cava, al fine di consentire alle persone di seguire le funzioni religiose anche dall’esterno della Chiesa.
A partire dalle ore 18:00 di venerdì 31 maggio, fino al termine della processione religiosa, è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli nelle seguenti vie e piazze:
– Via della Cava (dalla Chiesa fino a Porta Maggiore)
– Via del Caccia 
– Via Malabranca 
– Via Filippeschi 
– Piazza della Repubblica 
– Via Garibaldi (tratto fino all’intersezione con Piazza Ranieri)
– Piazza Ranieri 
– Via Ranieri 
durante il passaggio della solenne processione il traffico veicolare sarà temporaneamente   interrotto per il tempo strettamente necessario.  
Dalle ore 17:00 alle ore 24:00 di sabato 01 e domenica 02 giugno 2019 è fatto divieto di transito e sosta con rimozione dei veicoli in Piazza Malcorini e lungo il tratto di collegamento tra Piazza San Giovanni e Piazza Malcorini.
• A partire dalle ore 17:00 di domenica 02 giugno 2019, durante la sfilata della “Compagnia delle Lavandaie della Tuscia” in partenza da Largo Mazzini, le vie interessate al passaggio saranno temporaneamente interrotte per il tempo strettamente necessario.
Il Servizio Segnaletica Stradale provvederà per la parte di propria competenza mentre il Comando della Polizia Locale adotterà tutti i provvedimenti necessari a garantire il normale flusso della circolazione.
31 Maggio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy