Archivio notizie, Corsivi

Tutti uniti sotto una bandiera!

Tutti uniti sotto una bandiera!

L’Associazione Italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa e il Movimento Federalista Europeo hanno lanciato un appello per l’esposizione della bandiera comunitaria il 21 marzo p. v. Un gesto simbolico, teso al rafforzamento di ideali sovranazionali, che hanno garantito un lungo periodo di pace nel vecchio continente.
Il Movimento Federalista Europeo della città si unisce all’iniziativa promossa con l’Aiccre, sensibilizzando le Amministrazioni della zona per una decisa manifestazione di interesse nei confronti della tematica europea. Soltanto l’unione di intenti, volta alla riaffermazione degli ideali politici dei padri fondatori, porterà alla tanto agognata formazione degli Stati Uniti d’Europa. Non si tratta di antagonismi tra sovranisti ed europeisti, populisti e chissà quale altra delineazione di compagine concettuale. Siamo da tempo ad una svolta: si torna alle nazioni o si costituisce un’Europa federale.
Un’Europa in cui i sentimenti nazionali, le tradizioni e le culture dei singoli Stati non vengono messi in discussione, ma innalzati e valorizzati. Quali sono le forze politiche che intendono varcare i confini dell’immobilismo burocratico ed economico imperante? Abbiamo bisogno di Europa, anche se non soprattutto per un potere contrattuale nei confronti delle grandi forze mondiali, quelle emerse e quelle emergenti, verso cui il dialogo dei singoli Stati appare inappropriato e inefficace.
Non dobbiamo rinunciare all’Europa, possiamo cambiare l’Europa. Non dobbiamo tornare ai biechi nazionalismi che portano allo scatenarsi dei conflitti, possiamo guardare fiduciosi ad un nuovo ordine mondiale, in cui gli Europei saranno cittadini liberi e forti, senza sterili contrapposizioni e artefici dei propri destini. La visibilità, anche in questo territorio, della bandiera comunitaria, evidenzia e conferma un ruolo di appartenenza politica e sociale, un vincolo di solidale, ferma condivisione programmatica. Sentiamoci europei.

Francesco M. Della Ciana – Segretario Movimento Federalista Europeo – Sezione di Orvieto

__________________________

21 marzo: mobilitiamoci per l’Europa!

MFE e AICCRE uniti per rilanciare l’Europa democratica e dei cittadini

Le Comunità e poi l’Unione ci hanno assicurato 70 anni di pace e la prosperità economica. … Le forze federaliste ed europeiste ritengono che la crisi si possa superare rafforzando il ruolo del Parlamento e della Commissione, dotando l’UE di un bilancio fondato su risorse proprie e trasferendo a livello europeo la sovranità in materie dove gli Stati nazionali sono sempre più impotenti: difesa, politica estera, gestione delle frontiere, immigrazione, ricerca e sviluppo. Le prossime elezioni europee saranno quindi uno snodo fondamentale. E’ necessario un salto di qualità che solo il coinvolgimento e la mobilitazione dei cittadini possono far compiere. Per questo l’Associazione Italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa e il Movimento Federalista Europeo, raccogliendo l’invito di Romano Prodi di riappropriarsi, in occasione del 21 marzo – festa di San Benedetto, patrono d’Europa – dei simboli europei esponendo fuori dagli edifici la bandiera dell’Unione europea, si rivolgono in particolare agli Enti regionali e locali affinché aderiscano e sollecitino in tal senso i Movimenti e le Organizzazioni della società civile, collaborando a promuovere questa forma di mobilitazione su tutto il territorio nazionale.

 

 

 

 

 

 

15 Marzo 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Corsivi

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione