Archivio notizie, Guardea, Territorio

Porte aperte all’Acquerello, il nuovo asilo nido di Guardea

GUARDEA – Aprirà il prossimo 29 aprile e avrà una capienza di otto posti: è il nuovo nido del comune di Guardea, che offrirà il servizio ai suoi residenti e non solo, qualora le iscrizioni non dovessero raggiungere il limite fissato. Grazie al varo di un progetto contenuto nelle “Aree Interne”, con la collaborazione dell’Istituto comprensivo Guardea – Attigliano e della cooperativa sociale “Cipss”.
La struttura sarà aperta in via sperimentale per due anni e potrà ospitare un massimo di otto bambini con età compresa tra dodici mesi e tre anni; l’Acquerello, questo il nome dato alla struttura, è aperto per i residenti nel comune di Guardea ma, assicurano, qualora le iscrizioni fossero inferiori al numero fissato, potranno accedervi anche bambini provenienti dai comuni limitrofi.
Le iscrizioni rimarranno aperte ben oltre la scadenza se non si dovessero raggiungere le otto unità, al contrario, se il numero di richiedenti fosse maggiore, si aprirà una graduatoria le cui regole sono fissate nel bando. Con questa iniziativa il comune di Guardea si pone all’avanguardia, cercando di sopperire alla mancanza di un servizio essenziale, garantendo un aiuto concreto alle famiglie. (G.M)

28 Marzo 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Guardea, Territorio

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione