Amministrative 2019, Archivio notizie, Politica

Amministrative 2019, cambia lo scacchiere nel centrosinistra. Il Pd rilancia con Morcella, Germani riflette

ORVIETO – Nella partita a scacchi giocata internamente al centrosinistra orvietano, sembra si sia giunti ad uno stallo: se la volontà di ricandidarsi a sindaco da parte di Giuseppe Germani aveva colto di sorpresa il Partito Democratico, la risposta del segretario Andrea Scopetti di candidare Roberto Conticelli, ricevendone un garbato rifiuto, aveva messo ancor più nell’angolo il PD.
Il partito di Zingaretti, tra l’altro, non ha mai tenuto una linea univoca, dal momento che l’assemblea degli iscritti e un comunicato dei tre segretari dei circoli cittadini, hanno apertamente appoggiato Germani nella sua corsa, di fatto sfiduciando la linea politica di Scopetti. Nelle ultime ore però qualcosa è cambiato e se ancora non sembrano esserci accordi, la sensazione è che la famosa pentola stia bollendo visto che da più parti arrivano conferme del fatto che Germani e la segreteria del PD si stiano quanto meno parlando.
Lunedì sera, all’improvviso, è circolata la voce che il PD aveva trovato il suo candidato e che, al contrario di Conticelli, questi avesse accettato: il nome che circolava era quello dell’avvocato Massimo Morcella. Raggiunto al telefono, il legale orvietano di fatto non ha né confermato, né smentito l’indiscrezione, rimandando a successive comunicazioni che dovrebbero avvenire già nelle prossime ore. Chi segue la politica sa che certi meccanismi, certe liturgie, fanno parte del gioco e il trincerarsi dietro i “no comment” di fatto presuppone a confermare le indiscrezioni.
Dal canto suo Germani, fin dalla conferenza stampa nella quale ha annunciato la sua disponibilità a ricoprire un secondo mandato, ha sempre garantito massima lealtà allo schieramento di centrosinistra, rendendosi disponibile a fare un passo indietro qualora il PD avesse proposto un profilo adeguato a vincere la partita amministrativa, con maggiori possibilità di portare a casa il risultato rispetto a quelle che avrebbe potuto avere lui.
E pare che proprio il nome di Morcella fosse uno di quelli in grado quanto meno di farlo riflettere sul da farsi. Che qualcosa si stia muovendo sottotraccia è chiaro, come sembra certo che le parti si siano incontrate poche ore fa per un colloquio, diciamo così, esplorativo. Sta di fatto che il sindaco ha annullato all’ultimo momento un’intervista fissata da tempo con il nostro giornale per oggi pomeriggio, indizio evidente che avvalora ancor piú le indiscrezioni che in queste ore si rincorrono. Nessuno per ora ha voglia di parlare, un po’ per non rischiare di inquinare il clima di dialogo che sembra essersi instaurato, un po’ per non dare vantaggi alla controparte ma soprattutto perchè in questi frangenti una parola è poca e due sono troppe e il rischio di una rottura insanabile non lo vuole correre nessuno.  (Gabriele Marcheggiani)

20 Marzo 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Amministrative 2019, Archivio notizie, Politica

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy