Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

“Rail safe day”, controllati dalla Polfer 43 stazioni ferroviarie e identificate 323 persone

Come disposto in ambito nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria del Dipartimento della P.S., il Compartimento Polfer per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo, nella giornata di giovedì, ha intensificato e coordinato nell’ambito della propria giurisdizione, servizi straordinari preventivi/repressivi, mirati in particolare ad arginare impropri ed anomali comportamenti in ambito ferroviario. Le statistiche, infatti, nonostante la continua attività preventiva degli operatori di polizia, continuano a far registrare investimenti mortali, indebiti attraversamenti dei binari, presenza di persone sulla sede ferroviaria o oltre la linea gialla nonché salita o discesa di viaggiatori da convogli in movimento. L’attività, con l’impiego di 91 operatori della specialità, nei numeri, ha prodotto l’identificazione di 323 persone e 43 scali ferroviari controllati. Nella sola provincia di Terni, il locale Posto Polfer, in collaborazione con quello di Orvieto, hanno, hanno identificato 39 persone e controllato 4 stazioni ferroviarie prive del presidio fisso di Polizia Ferroviaria.

 

8 Febbraio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione