Gnagnarini: “Io sto con Germani 2.0”. Il Sistema Germani, come governare con i comunisti
Amministrative 2019, Archivio notizie, Corsivi, Politica

Gnagnarini: “Io sto con Germani 2.0”. Il Sistema Germani, come governare con i comunisti

di Massimo Gnagnarini

In attesa che si completi il quadro delle candidature alle ormai prossime elezioni comunali di Orvieto anche gli attivisti civici come me pensano a cosa dover fare. Lo dico subito io sono per Germani 2.0 Lui è uno di sinistra mentre la mia storia e i miei valori di democratico liberale rimangono piuttosto distanti. D’altra parte la sfida di governare la città insieme alla sinistra già cinque anni fa poteva apparire azzardata, ma poi la prassi e la visione di città che ci ha unito e accompagnato nell’azione amministrativa svolta si è rivelata oggettivamente positiva al netto, ovviamente, degli errori commessi.

Posso testimoniare, per aver gestito le deleghe al bilancio, al personale, ai tributi e alle partecipate che in tutti questi affari comunali non si è mai infilato alcun potere economico o politico estraneo alle istituzioni né tantomeno i rossi sedicenti comitati d’affari di storica memoria.
Abbiamo potuto risanare i conti comunali e affidare i principali appalti esterni senza guardare in faccia a nessuno e senza favorire alcuno che non fosse aggiudicatario delle gare pubbliche esperite. Abbiamo contenuto le tasse e l’ha dove è stato possibile intervenire le abbiamo ridotte. Abbiamo rilanciato le infrastrutture della mobilità alternativa del centro storico, promosso eventi e la sua immagine turistica, garantito gli alti standard dei nostri servizi sociali e dei nostri presidi culturali. In questi anni non abbiamo venduto uno spillo del nostro patrimonio pubblico mentre abbiamo reperito e investito milioni di euro sulla città.

Certo oggi è un’altro giorno con altre emergenze e nuove ambizioni per Orvieto. C’è il preoccupante calo demografico e quello dei nuovi insediamenti che soffrono dell’invecchiamento dei residenti e di un mercato immobiliare drogato dal turismo. L’idea futura di città è a un bivio: o si prende la strada a prevalente vocazione turistica oppure quella dei servizi riservati alla comunità locale. Scegliere l’una o l’altra strada non è neutrale.
Cambiano le priorità, la natura degli investimenti da realizzare, la regolazione del traffico e delle isole pedonali, i servizi da erogare, le politiche famigliari e residenziali, le tipologie commerciali da favorire e così via. Ora riuscire a coniugare le due cose e farle diventare un’unica autostrada a due corsie costituisce la chiave di volta su cui impostare una Politica di sviluppo nei prossimi vent’anni. Che lo possa fare Germani 2.0 e una nuova squadra intorno a lui è probabile perché su queste scelte e su queste problematiche l’Amministrazione uscente si è già proiettata a sperimentare e a immaginare  i cambiamenti scontando, peraltro,  le inevitabili perplessità o la contrarietà di una consistente fetta di popolazione abitudinariamente ferma e ostile alle novità.

Sarei anche per decidere su come governare Orvieto con un nuovo Sindaco di destra, ma finora al di là di qualche nome a candidato sindaco che ha già inutilmente tentato di risolvere la questione orvietana nel recente passato, non esiste nulla di propositivo o di alternativo raccontato dalle destre su cui potersi confrontare ed eventualmente aderire. Ma forse sono io che non capisco e forse il programma elettorale vincente sarà quello di chi non propone niente.

25 Febbraio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Amministrative 2019, Archivio notizie, Corsivi, Politica

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728  
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy