Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

In tre violano il divieto di ritorno nel Comune di Orvieto, denunciati dalla Polizia

 

Continua l’attività della Polizia di Stato finalizzata a prevenire il crimine diffuso, in particolare i reati predatori, attuati con servizi mirati nelle zone che possono risultare più “appetibili” ai pendolari del crimine, come le stazioni ferroviarie, i parcheggi e le aree dei centri commerciali.

Ed è vicino ad un supermercato di Orvieto che la Squadra Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza, sabato mattina, ha riconosciuto due ragazze rumene, già allontanate dalla città con il provvedimento del divieto di ritorno per tre anni emesso dal Questore di Terni Antonino Messineo, a causa dei numerosi precedenti penali e della totale assenza di motivazioni per trovarsi ad Orvieto. Le giovani di 26 e 23 anni, residenti a Roma, sono state denunciate per la violazione della misura.

Come è successo il 1 novembre ad un italiano, riconosciuto in questo caso dalla Squadra Volante, in servizio di controllo del territorio nel centro cittadino. L’uomo, un senzatetto 57enne della Provincia di Arezzo, era stato allontanato da Orvieto nel luglio scorso, a causa dei suoi precedenti penali e non avendo alcun motivo che potesse giustificare la sua presenza in città.

 

5 Novembre 2018

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy