Archivio notizie, Secondarie, Territorio

Carcere di via Roma, garante detenuti umbri: “concorso di tutti per la piena riuscita della custodia attenuata”

 

Il garante dei detenuti umbri Stefano Anastasia interviene in merito alla querelle sorta a seguito della ventilata ipotesi di riconvertire il carcere di via Roma da Istituto a Custodia Attenuata a Casa di Reclusione a media sicurezza.
“Quella dell’Istituto a custodia attenuata di Orvieto è la scommessa di una pena detentiva pienamente corrispondente al dettato costituzionale – dice –  Non ho dubbi che l’Amministrazione penitenziaria vorrà confermare la scelta di quella caratterizzazione per il carcere orvietano, essenziale in un contesto come quello umbro in cui le altre carceri – per ubicazione, dimensioni e funzioni – non possono perseguire altrettanto efficacemente una simile vocazione”.
L’auspicio mosso anche da Anastasia è che “il Capo dell’Amministrazione penitenziaria in visita a Orvieto vorrà fugare le preoccupazioni diffuse in città e tra gli operatori. Poi, però, bisognerà mettersi intorno a un tavolo e con il concorso di tutti (Amministrazione penitenziaria e magistratura di sorveglianza, Regione e Comune, operatori professionali e volontari, cittadinanza attiva e imprenditoria socialmente orientata) raccogliere le idee e le risorse necessarie per la piena riuscita del progetto di custodia attenuata a Orvieto”.

7 Febbraio 2017

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Secondarie, Territorio

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione