Sport, Archivio notizie

Per la Zambelli Orvieto è già scontro in vetta nella coppa Italia

Righi Veronica
Veronica Righi

di ufficio stampa Volley team Orvieto

Terzo appuntamento nella coppa Italia di serie B1 femminile e prima gara casalinga per la Zambelli Orvieto che sabato 4 ottobre, con fischio d’inizio alle ore 18, si presenta tra le mura amiche del Pala-Papini.

Le donne della Rupe ricevono al proprio domicilio la formazione targata Proger Volley Friend Roma, incontrata mercoledì scorso in trasferta e superata al termine di una battaglia risolta al tie-break.

Un confronto molto importante perché quella capitolina non è solo una delle prossime rivali nel campionato, ma è la squadra con cui avverrà l’esordio esterno il prossimo 18 ottobre.

Stessa rivale affrontata appena pochi giorni fa per la squadra biancoverde del d.s. Fabrizio De Santis che vuole valutare i progressi nel gioco ed è sempre alla ricerca del miglioramento nell’intesa tra le sue giocatrici.

Ma per la società sportiva del canguro l’intento non è così semplice, cambiati dieci elementi su tredici dell’organico, con qualche acciacco di inizio stagione, il compito si presenta più complesso.

A ciò bisogna aggiungere che la terza giornata della competizione arriva al termine di una settimana davvero intensa, sarà infatti questa la quinta gara in otto giorni per il team orvietano.

Le ragazze del tandem tecnico formato da Giuseppe Iannuzzi e Marco Gobbini hanno qualche dubbio sulla formazione da mandare in campo, recuperata Ubertini dall’influenza ed inutilizzabile Bigini per distorsione della caviglia, è l’affaticamento muscolare di Andreani il nodo da sciogliere

Pronte a vestire la maglia di titolare la centrale Martina Tiberi, la schiacciatrice Eleonora Fastellini e la libero Veronica Righi, tre atlete che hanno già dimostrato di rispondere positivamente alle chiamate e scalpitano per mettersi in mostra.

La compagine laziale allenata da Piero Camiolo e Salvatore Runca sta crescendo nella condizione ed ha piena fiducia nei propri mezzi avendo allestito una rosa competitiva.

Tra le ospiti spicca la presenza della schiacciatrice Martina Frasca, della centrale Federica Giglio e della libero Elitza Krasteva, atlete in possesso di grande esperienza nei palcoscenici nazionali.

Separate nella classifica del girone da un solo punto, in questa terza giornata ci si prepara a lottare per la vetta della classifica, una vittoria da tre punti permetterebbe alla Zambelli di staccare subito il biglietto per approdare al turno successivo della competizione.

Probabile sestetto Orvieto: Mazzini in regia, Biccheri opposta, Kotlar e Tiberi centrali, Fastellini e Rossini schiacciatrici ricevitrici, Righi libero.

Possibili titolari Roma: Le Foche ad alzare in diagonale con Ascensao R., Ascensao M. e Giglio in zona-tre, Frasca e Fornari di banda, Krasteva libero.

Arbitreranno l’incontro Rocco Brancati e Fabio Toni.

 

3 Ottobre 2014

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Sport, Archivio notizie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Ottobre: 2014
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione