Archivio notizie, Politica, Secondarie

Che fine farà la tassa di soggiorno?

Riceviamo da Evasio Gialletti, capogruppo PSI al Consiglio comunale di Orvieto e pubblichiamo

Oggetto:   Interrogazione in merito all’attuazione della tassa di soggiorno.

 

Premesso che:

 

–          Nonostante le associazioni di categoria abbiano confermato palesemente la propria contrarietà, nel consiglio comunale del 27 agosto 2012, è stata istituita l’imposta della tassa di soggiorno e approvato il relativo regolamento;

–          La Giunta comunale determinerà, per ogni categoria di albergo, agriturismo, bed and breakfast, la tariffa tra zero e cinque euro, previa concertazione con gli albergatori;

–          Con sentenza n. 1165 del 21 agosto 2012 il Tribunale Amministrativo Veneto ha bocciato l’imposta di soggiorno, imposta dal Comune di Venezia, dichiarando l’illegittimità del relativo regolamento in quanto si prevede che albergatori e titolari delle strutture ricettive siano responsabili degli obblighi tributari e della riscossione dell’entrata;

 Considerato che:

 –          I gestori delle strutture ricettive non possono, in alcun modo, riscuotere l’obbligazione tributaria in quanto l’imposta di soggiorno deve essere versata direttamente al Comune (art. 64 DPR 600/1973);

 Tutto ciò premesso

Si chiede

Al Sindaco:

 1)      Come intende procedere, la Giunta comunale, per la riscossione dell’importo della suddetta tariffa per ogni categoria di albergo, agriturismo, bed and breakfast.


28 Settembre 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Politica, Secondarie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Settembre: 2012
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione