Archivio notizie, Politica, Secondarie

La Provincia autorizza le attività di prelievo dello storno per contenere i danni a vigneti e oliveti

Inizierà il 15 agosto l’attività di prelievo dello storno su tutto il territorio provinciale. Lo rende noto l’assessorato provinciale alla Caccia che ha emanato un’ordinanza per contenere la numerosità della specie ed evitare danni alle coltivazioni agricoli, in particolare vigneti e oliveti. I capi prelevabili per ciascun operatore sono al massimo 20 al giorno e non più di 50.000 complessivamente nel periodo consentito per il prelievo. Per quanto riguarda i vigneti l’attività è consentita dal 15 al 31 agosto dall’alba al tramonto e dal 1°settembre al 15 ottobre secondo il calendario venatorio. Per gli oliveti il periodo sarà dal 15 settembre al 15 dicembre. I soggetti abilitati sono la Polizia provinciale, gli agenti volontari di vigilanza venatoria, i proprietari o conduttori di fondi, le persone nominative individuate. Il controllo sul regolare svolgimento delle attività di prelievo è affidato alla Polizia provinciale che dislocherà su tutto il territorio i propri agenti per sovrintendere alle operazioni e vigilare su eventuali violazioni delle norme, dei regolamenti e delle disposizioni vigenti.
2 Agosto 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Politica, Secondarie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione