Archivio notizie, Cultura

La Locandiera di Goldoni va in scena al Premio Stella d’Oro

Dire Goldoni è un po’ come dire teatro: Il teatro settecentesco, quello a cavallo tra la commedia dell’arte e il teatro moderno, con quella giusta dose di ironia e scaltrezza che serve a veicolare, tra una storia buffa e uno stereotipo esilarante, un ben preciso messaggio sociale e, perché no, morale. Mirandolina, Fabrizio, il Conte, il Marchese e il Cavaliere agiranno sul palco della rassegna alleronese, vivi e attuali come allora, grazie alle capacità attoriali della Compagnia Luckymera di Forlì per la regia di Andrea Sansovini e Davide Benini.

La Locandierasi diverte a farsi corteggiare dai frequentatori della sua locanda di Firenze, in modo particolare dal Marchese di Forlipopoli, nobile ma povero, e dal Conte d’Albafiorita, ricco borghese che grazie al denaro si è fregiato di un titolo nobiliare. I due, specchio l’uno dell’altro ed emblema di una società di apparenze, sono in continua disputa per ingraziarsi la bella locandiera che lascia ad entrambi l’illusione di una possibile conquista senza mai concedersi. L’arrivo del Cavaliere di Ripafratta, un aristocratico altezzoso e misogino, sconvolge il fragile equilibrio instauratosi nella locanda e trascina Mirandolina in un complesso, e orgoglioso, gioco di seduzione sotto gli occhi del devoto servo Fabrizio che nutre per lei sentimenti sinceri.

La Compagnia Luckymeranasce nel 2010 dalla volontà di un gruppo di attori già facenti parte della compagnia il Magicomio, e si presenta oggi come un’associazione culturale molto attiva nella promozione del teatro tra i giovani, sia dal punto di vista della produzione di spettacoli teatrali, nell’ambito della qualeLa Locandierarappresenta uno dei più grandi successi, sia nel campo della formazione teatrale, organizzando corsi di trucco teatrale, di recitazione e di illuminotecnica.

Al Premio Stella d’Oro gli attori della compagnia romagnola si cimenteranno quindi nella brillante commedia goldoniana rendendo godibile e preziosa anche la quinta serata del festival. E mentre la gara incalza le battute si spandono leggere nell’atmosfera estiva e lasciano negli occhi nelle orecchie la voglia di altre storie, di altre battute ancora.

Per informazioni sul Premio Stella d’Oro e sugli spettacoli in programma fino all’11 agosto è possibile consultare il sito web www.stelladoroallerona.it .

2 Agosto 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cultura

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione