Politica

Confesercenti

ORVIETO – “Non si risolve la crisi con l’evasione fiscale. Il presidente di Confesercenti Sandro Gulino commenta così i dati emersi dai controlli dell’ultimo bimestre della locale tenenza della guardia di finanza, secondo i quali ad Orvieto un commerciante su due non rilascerebbe lo scontrino fiscale. “La mancata emissione dello scontrino è un fatto grave e indifendibile sempre e comunque – osserva Gulino – Non si risolve in questo modo la crisi, per la quale urgono altri tipi di provvedimenti ed è necessario portare avanti altre battaglie a partire dagli studi di settore e dalla facilitazione dell’accesso al credito”.

Negli ultimi due mesi, come noto, i controlli dei finanzieri finalizzati a verificare l’emissione dello scontrino sono stati novantasette. Quarantatre i casi in cui il commerciante non ha rilasciato nulla, oppure ha rilasciato un documento non fiscale al posto dello scontrino, “ingannando” in questo modo il cliente. Tra i più restii a far suonare il registratore di cassa i professionisti, i gestori di bar o ristoratori e i centri estetici.

“Mi auguro che si tratti solo di circostanze sfortunate o di controlli mirati – commenta l’assessore al Commercio, Marco Marino – e che la pratica di non rilasciare lo scontrino fiscale non sia effettivamente così diffusa ad Orvieto. Ne va dell’immagine della città”. A fronte di reiterate violazioni accertate dalle fiamme gialle, è stata chiesta anche la chiusura, ovvero la sospensione della licenza per uno di questi quarantatre casi riscontrati. Si tratta di una pizzeria.

27 Febbraio 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Politica

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Febbraio: 2012
L M M G V S D
    Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione