Alviano, Archivio notizie, Secondarie, Territorio

Avvistamento raro all’Oasi di Alviano, cinque esemplari di cigno minore immortalati in volo

ALVIANO – Evento più unico che raro all’Oasi di Alviano, dove proprio in questi giorni è stata segnalata la presenza di cinque esemplari di cigno minore, “cinque perle del grande nord” come sono stati definiti i volatili da Maria Neve Medori, una delle persone più attive nel sito del WWF. Gli avvistamenti sono stati effettuati dall’ornitologo Stefano Laurenti che ha anche scattato la fotografia che pubblichiamo.
“Un grande ritorno quello del Cigno minore che, con un singolo esemplare, aveva già svernato in oasi da dicembre 2013 a marzo 2014”, scrive in un post la Medori.
“Questa volta si è palesato di nuovo, addirittura con cinque individui, scegliendo il Lago di Alviano come unico sito in Umbria. Molto raro e specie protetta, solo accidentalmente raggiunge l’Italia e in via del tutto eccezionale si spinge oltre le regioni settentrionali.
Speriamo si lasci ospitare ancora un po’ e si conceda di nuovo alla nostra vista prima della sua ripartenza per la nidificazione nella lontana tundra artica”, conclude entusiasta.
L’avvistamento del cigno minore ad Alviano è il segno che l’oasi WWF è una continua sorpresa, un luogo privilegiato in cui specie anche rare di uccelli spesso trascorrono brevi periodi nel loro peregrinare tra il nord Europa e l’Africa settentrionale, un luogo sempre carico di fascino nel quale poter vivere piccole avventure e fare grandi scoperte.

13 Febbraio 2020

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Alviano, Archivio notizie, Secondarie, Territorio

Informazioni sull'autore

elzevira


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione