Archivio notizie, Cultura, Porano, Territorio

Al via la nuova stagione musicale e teatrale del Santa Cristina di Porano

 

PORANO – Sabato 22 febbraio è stato presentato il nuovo cartellone nel corso dello spettacolo di inaugurazione che ha visto esibirsi sul palcoscenico due gruppi vocali d’ eccezione: i “padroni di casa” Cherries on a swing set” ed i Rebel Bit di Cuneo. Una apertura dunque all’insegna della vocalità nelle sue diverse sfaccettature in una serata che ha regalato forti emozioni. I titoli che seguiranno per tutto il mese di marzo e di aprile sono stati “svelati” durante la serata inaugurale dal Direttore Stefano Benini che ha anticipato che, come sempre, verrà dato un largo spazio ai giovani talenti del territorio che, come di consueto, il Teatro Santa Cristina ha sempre sentito la “responsabilità” di promuovere. Non mancheranno, tuttavia, le sorprese ed alcuni nomi che il teatro si onora di accogliere. La stagione, come sempre è organizzata dal Comune di Porano con il prezioso contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Orvieto.


La Direzione artistica è affidata al Maestro Stefano Benini, coadiuvato dal suo gruppo vocale, mentre la gestione organizzativa è affidata alla Compagnia Teatrale Poranese “La Batreccola” capitanata da Felicita Farina. Nell’organizzazione anche il gruppo volontari comunale denominato “Porano nel Cuore” con Paola Staffa, responsabile dell’intero progetto grafico della stagione teatrale.
Il Maestro Stefano Benini nasce a Orvieto nel 1978. Si laurea in canto lirico nel 2005 presso il conservatorio di perugia con il massimo dei voti. Ha studiato arrangiamento e direzione corale e successivamente si è specializzato in canto moderno presso Voice Evolution System, di cui è trainer certificato. È direttore stabile della Corale del Duomo di Orvieto dal 2002 e fondatore del gruppo vocale a cappella Cherries on a swing set. Si è esibito come solista in festival internazionali di rilievo come Tiroler feste spille di Erl, Festival di Salisburgo, Musica Riva Festival, Segni Barocchi, come in importanti teatri europei: Teatro Olimpico di Vicenza, Grand Teatre de Reims, Opera de Fribourg, collaborando con direttori d orchestra come Gustav Kun, Giovan Battista Rigon, Laurance Gendre. Con il gruppo vocale di cui è cantante e arrangiatore, si esibisce regolarmente in Italia e all’estero. Tra i festival di Rilievo ricordiamo: Mosca Spring Festival, Italian-Thailand Bangcok, Festival internazionale della Letteratura di Mantova, Solevoci Varese, Vocalmente Fossano. Il gruppo si è inoltre esibito nella sala Sinopoli dell auditorium parco della musica di Roma e in famosi locali della capitale come Alexander Platz e Stazione Birra. Sempre con i Cherries on a swing set ha collaborato con artisti come Ambrogio Sparagna, Tony Servillo, Massimo Populizio, i Baraonna.

È insegnante di canto lirico e moderno e prossimo a conseguire una laurea in didattica del canto presso la West London University. Da 10 anni direttore artistico del Santa Cristina, lavora insieme al suo team per valorizzare i giovani talenti del territorio.  La C.T .P., Compagnia Teatrale Poranese “La Batreccola”, nasce nell’autunno del 1991 da un progetto iniziale di Farina Felicita, proponendo parodie e varietà, e individuando nella struttura della ex-chiesa (ora teatro) di Santa Cristina la propria sede ideale per un lavoro continuativo.
In quasi trent’anni la Compagnia ha messo in scena oltre sessanta rappresentazioni tra commedie, sempre a carattere brillante, serate di cabaret, musical e spettacoli  per bambini.  In questi anni un centinaio di giovani si sono alternati sul palcoscenico di Santa Cristina e nelle piazze di Porano e dintorni  (Orvieto, Castel Viscardo, Bagnoregio, Montecchio, Sugano, Attigliano, Alviano, Valentano, Castel Giorgio, Bolsena, Montefiascone, Ficulle, Acquapendente,). Interessanti le  collaborazioni con il carcere di Orvieto, dove sono stati organizzati cinque spettacoli per i detenuti, e un laboratorio teatrale e con la scuola di Musica “A. Casasole” di Orvieto per l’allestimento, per tre anni consecutivi, di musical natalizi.
Paola Staffa, dopo aver frequentato il conservatorio di S.Cecilia di Roma e parallelamente il liceo artistico, consegue la Laurea presso lo IED di Roma, in Illustrazione; durante gli studi lavora presso un importante studio di grafica PP Scalera, dove si occupa prevalentemente di grafica per lo spettacolo e corporate ( immagine coordinata per aziende) tra cui Fendi; realizza il logomarchio di Fendissime; a 23 anni insegna presso il Centro Studi Comunicazione e fa master per copywriter e tecniche per parlare in pubblico; insegna allo IED, all’Istituto Superiore di Fotografia, alla scuola romana di fotografia; ha un suo studio associato e clienti come Rai, case discografiche, cinematografiche; realizza eventi di estate romana, collabora con Rita Levi Montalcini, Amref, Emergency. E’ responsabile per la comunicazione del teatro Ambra Jovinelli per nove anni! Realizza cataloghi d’arte per artisti famosi ed organizza mostre.

 

29 Febbraio 2020

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cultura, Porano, Territorio

Informazioni sull'autore

elzevira


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione