Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Le scale mobili del Comune non funzionano, i commercianti pagano l’ascensore pignorato

ORVIETO – “Abbiamo bisogno che i nostri esercizi e i nostri studi professionali possano essere raggiunti comodamente da chiunque, in ascensore o con la scala mobile, per questo motivo chiediamo all’amministrazione comunale di intervenire”. E’ un appello accorato quello che gli esercenti e i professionisti (circa una decina) della parte sopraelevata di piazza del Commercio (quella sopra all’ex Coop per intenderci) rivolgono all’assessore Angelo Ranchino, un appello che sperano non cada nel vuoto nonostante ad oggi non abbiano ancora ricevuto risposte in merito.
E’ una storia complicata in effetti, dove oltre al Comune di Orvieto, proprietario della piazza e della scala mobile ferma da anni, entra in gioco anche il fallimento della società Cooperativa Alto a cui invece apparteneva l’ascensore, tutt’ora in funzione grazie al fatto che, chi ci opera, si vede costretto anche pagare le utenze. Chiunque può raggiungere la piazzetta sopraelevata salendo una ripida scalinata – pericolosa quando piove – oppure usufruendo del montacarichi di cui però, pur non essendo proprietari, alcuni commercianti e professionisti pagano le bollette dell’energia elettrica, per evitare che venga definitivamente fermato.
“Chiediamo che il comune di Orvieto intervenga, non stiamo parlando di cifre improponibili, però crediamo che essendo proprietario della piazza e della scala mobile ormai ferma da anni, debba intervenire per permettere l’accesso a chiunque alla zona, non si può pensare che ce ne facciamo carico noi che ci lavoriamo, tra l’altro non avendo alcun titolo per farlo”, chiedono. L’assessore al commercio Ranchino dal canto suo sta ancora valutando il da farsi e non è stato possibile avere una sua risposta finora; i commercianti ed i professionisti di piazza del Commercio sono preoccupati, visto anche che a breve alcune attività della zona chiuderanno i battenti. Si rischia l’isolamento di una piccola ma fondamentale porzione di quella piazza, schiacciata tra pasoie burocratiche, conflitti di competenza e tribunali fallimentari.

13 Dicembre 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione