Archivio notizie, Cultura

In Piazza del Popolo tre giorni di “MAF – Music Alt Festival”

ORVIETO – Nasce dalla creatività dell’Associazione culturale “Musicisti dell’Alta Tuscia”, la prima edizione di Music Alt Festival, in programma ad Orvieto il 6-7-8 Settembre 2019 nello scenario suggestivo di Piazza del Popolo (in caso di pioggia, nella Sala Expo, messa a disposizione da OrvietoEventi) dove, oltre 60 tra musicisti, cantanti e band si alterneranno nei tre giorni del MAF per concerti ed eventi che toccheranno 3 sessioni tematiche del sounds&movies, sounds&visions e sounds&words. Nelle tre serate l’ingresso nell’area MAF è gratuito dalle ore 18.  Il Festival, realizzato con la collaborazione degli sponsor ed il patrocinio del Comune e dell’Associazione TeMa, conferma ancora una volta la Città di Orvieto come naturale palcoscenico per la musica e la cultura.

L’Associazione Musicisti dell’Alta Tuscia vuole rappresentare un momento di aggregazione, di confronto e divertimento, creando spazi e iniziative in cui la passione per l’arte possa essere condivisa in totale libertà. Un’associazione aperta a tutti i musicisti, professionisti e non professionisti, nonché agli amanti della musica che hanno inteso dare vita ad un network delle varie esperienze presenti sul territorio che, sotto il profilo storico e sociologico è denominato Alta Tuscia, per incentivare sinergie e scambi culturali che vadano oltre le singole realtà locali, e con l’obiettivo di promuovere la cultura musicale sotto ogni profilo (concerti, seminari, convegni, gestione di music club, ecc.) e di agevolare e sostenere l’attività dei musicisti associati, anche con la creazione di sale prove, o il convenzionamento con quelle già esistenti, nonché con l’attività di agenzia di spettacolo e di tutela legale e fiscale.
Nel rispetto dello spirito dell’associazione, la rassegna vuole essere aperta anche ad altre forme di espressione artistica, per una maratona di tre giorni di performances che vedrà la musica fondersi con il cinema, la video-art, la letteratura, la fotografia. Di qui anche la collaborazione con l’Associazione Radio Orvieto Web, per la copertura mediatica via Internet dell’intera rassegna e con l’associazione FotoAmaOrvieto che si occuperà dei servizi fotografici durante la manifestazione.

La prima serata di Venerdì 6 settembre è dedicata al Sounds & Movies e propone concerti su proiezioni di pellicole che hanno fatto la storia del cinema. Un’esperienza diversa, per vedere i film con le orecchie dei musicisti e per ascoltare la musica attraverso l’occhio della telecamera. Un viaggio sonoro e visivo nelle pieghe dei contrasti, degli straniamenti ma, anche, delle contiguità tra la poetica del film muto e l’anima della musica contemporanea, in compagnia di alcuni nomi di spicco del panorama musicale e cinematografico locale e nazionale.
Protagonisti della serata: Andrea Gioia – cantautore; Giorgio Zajotti – colonne sonore; Orvieto Social Trio – musica d’autore; Apek and the band – country metropolitano; Compagnia de la Panatella – folk
Ospiti: Grazia Di Michele con R. Petrangeli / V. Servettini, F. Tuffen; Giovanni Bufalini regista. Presenta Valentina Settimi – Streaming & Podcast Radio Orvieto Web.
 
Sabato 7 settembre alle ore 19:00, è la volta del Sounds & Visions con un DjSet elettronica di Mr. Wallace on stage con Andrea Bastogi – Elettronica; quindi Z Ter con l’unique sound del Jazz elettronico sperimentale; i Cancelled  un team di Djs emergenti del territorio che presenteranno le loro nuove produzioni di musica elettronica; per entrare poi nel mondo del trio chitarre acustiche dei Bartender – Alternative Rock; Muninn altro Dj emergente di Roma che presenterà i suoi lavori Elettronica; fino all’elettro rock graffiante del duo H24. Sul palco saliranno infine, due dei più interessanti Dj della scena: Knobs – DJSet Deep House Techno e Simone Di Maria – DJSet Deep House Techno.

Si chiude, infine, Domenica 8 settembre a partire dalle ore 18.00, con la sessione Sounds & Words ovvero la cultura che passa attraverso la musica, il racconto, la poesia: testi e delicati sottofondi musicali, emozioni da vivere e ascoltare. Letture, alternate a performance musicali dove il pubblico potrà conoscere ed apprezzare in prima persona gli autori che presenteranno le loro ultime produzioni letterarie alternandosi ai musicisti, in momenti di talk-show e letture con sottofondo. Presenta Valentina Settimi.
Protagonisti aaranno gli 08 Trio – Jazz trio, Carmelo Pagano – Pop Swing, Even Quartet – hard Bop and soul jazz, Toni Concina – Golden Era Entertainer, il gruppo vocale Cherries on a Swing Set – Pop a Cappella e Drunk Funk – Funk.
Ospiti della serata: Ivano Ciofi chitarra classica e la cantante Martina Maggi.
Presenteranno i loro ultimi libri gli autori: Alessandra Carnevali, Laura Calderini, Cesare Veneziani e Daniele Batella.

Per tutta la durata del festival sarà attivo un servizio di food and drink.
Altre  info www.assmusicalt.it – info@assmusicalt.it 334.2420466

(Fonte: Comune di Orvieto)

6 Settembre 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cultura

Informazioni sull'autore

elzevira


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione