Ambiente, Archivio notizie

Basta allo sfruttamento del territorio Orvietano. No al progetto geotermico a Castelgiorgio

 

PORANO – La scelta del governo di approvare il progetto della realizzazione dell’impianto geotermico di Castelgiorgio risulta inaccettabile ed incomprensibile .
Una scelta che mette in serio pericolo  un territorio a forte vocazione turistica ed ambientale.
La decisione del governo rappresenta l’ennesimo schiaffo ad un territorio già ai margini delle politiche regionali e rappresenta la continuità politica che, a prescindere dagli schieramenti, utilizza e si ricorda del nostro  territorio solo ed esclusivamente nel momento della richiesta dei voti elettorali.
Un territorio ad esclusivo uso di interessi privati, basta ricordare la questione dei rifiuti, delle tariffe idriche e delle politiche energetiche.
Siamo determinati a difendere il nostro territorio e l’interesse pubblico dei cittadini.
Per questo sosteniamo la necessità e l’urgenza di intraprendere, insieme a tutti i comuni dell’ orvietano e dei territori limitrofi, atti unitari che ogni consiglio comunale dovrebbe adottare in modo da esprimere ufficialmente un parere contro la decisione del consiglio dei ministri.
Auspichiamo, inoltre, la necessità di intraprendere tutte quelle azioni legali utili a difendere la sicurezza di un territorio, la salute dei cittadini e i loro interessi.

 

“ Lista Civica per Porano dalla nostra prospettiva”
Settimia Breccia
Barbara Marinelli

4 Agosto 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Ambiente, Archivio notizie

Informazioni sull'autore

elzevira


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione