Archivio notizie, Cultura, Secondarie

“Cheval Résonnant” all’87esimo Concorso Ippico Internazionale di Roma

ORVIETO – Dopo il vernissage del 28 dicembre scorso offerto in occasione del festival UJW presso la Sala Espositiva dell’Hotel Reale di Orvieto, dal 23 al 26 maggio, la mostra “Cheval Résonnant” dell’artista orvietano Stefano Conticelli è stata esposta nella sala degli affreschi del Casino dell’Orologio di Villa Borghese in occasione dell’87° Concorso Ippico Internazionale di Roma.

L’opera esprime la passione dell’artista per il mondo dei cavalli che, nelle sue mani, diventano vere e proprie icone. L’installazione è costituita da sei elementi modulati in cuoio, legno e ferro, realizzati a mano da Conticelli nel suo originale laboratorio creativo, che rappresentano “cavalli in corsa” lanciati in un viaggio senza tempo. Nel salto veloce dei cavalli verso una dimensione inesplorata, e attraverso l’uso di più materiali che concorrono a creare l’essenza del suo stile unico, l’autore ha trasposto la sua ricerca di gesti arcaici familiari fuori dai percorsi consueti, mentre, tenace, percorre strade inesplorate.

Nei giorni dell’esposizione delle creazioni della Bottega Conticelli, l’eclettico artista orvietano è stato impegnato in un workshop che lo ha visto al lavoro nella realizzazione in situ di “Isabelle Abstract”, un coloratissimo cavallo in legno e cuoio dipinto con terre naturali, che ha attirato la curiosità di chi accedeva alla mostra e che è stato donato al cavaliere vincitore del concorso di Piazza di Siena.

6 Giugno 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cultura, Secondarie

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione