Archivio notizie

“Orvieto Tango Festival”

 

ORVIETO – Ricchissimo il programma della terza edizione di “Orvieto Tango Festival”, l’evento estivo dedicato al ballo argentino, che si terrà a Orvieto da venerdì 28 fino a domenica 30 giugno. L’evento è stato presentato giovedì 20 giugno, nella sala delle Quattro Virtù del Comune di Orvieto, dal direttore artistico Paolo Selmi, alla presenza del sindaco della città di Orvieto Roberta Tardani. Patrocinata da Regione Umbria, Comune di Orvieto e Camera di Commercio di Terni, la tre giorni di ballo argentino sulla rupe, si preannuncia ricca di momenti di ballo ma anche di eventi nell’evento e confermandosi come appuntamento fisso per molti appassionati tangheri provenienti da tutta Italia e dall’estero. Ospiti d’eccezione in questa terza edizione della versione stiva del festival, la Orchestra tipica da Buenos Aires “Sexteto Milonguero” e il Cantor Federico Pierro mentre saranno a Orvieto anche i ballerini campioni del mondo 2011, Diego Benavidez e Natasha Agudelo, Eloy Octvio Souto e Soledad Larretapia, Sebastian Nieva e Celeste Rey.


“Orvieto è ormai diventata la città del tango, con la stagione 2018-19, promossa dall’associazione Officine Creative Orvietane – spiega l’organizzatore Paolo Selmi – il ricco cartellone di questa edizione, animerà la città umbra dal 28 al 30 giugno, con l’obiettivo di riunire i tangheri, non solo professionisti, da ogni parte del mondo. Come sempre Milonghe e la danza popolare argentina saranno le protagoniste di questa terza edizione, in programma a giugno tra Piazza Duomo e Palazzo del Capitano del Popolo. Orvieto la città del tango non è solo eventi. È anche una scuola, che ha aperto nel 2016, la propria sede al teatro del Carmine e che, oltre ai consueti corsi, promuove l’appuntamento “Vieni a provare il tango argentino”. Un’occasione per far amare sempre più questo ballo dal ritmo passionale e creare ogni angolo suggestivo, dal punto di vista architettonico e paesaggistico di Orvieto, una vera e propria milonga, dove i tangheri possano ballare liberamente. Previste per questa edizione più di 800 tangheri nell’arco del weekend. Strutture al completo tra hotels e b&b. Si parte venerdì 28 giugno con la “milonga Sentimental “ in piazza Duomo, con il concerto dell’orchestra tipica argentina “ Sexteto Milonguero”. Show dei maestri ballerini Sebastian Nieva e Celeste Rey. Sabato 29 giugno lezioni a partire dalle ore 12 alle ore 18, milonga pomeridiana delle 18 a Palazzo del Capitano, serata in piazza Duomo con il “cantor” argentino Federico Pierro. Show de imaestri della scuola di Orvieto e campioni dl mondo Diego Benavidez e Natasha Agudelo. Dopo mezzanotte ci sposteremo a Palazzo del Capitano con lo show dei maestri Eloy Octavio Souto e Soledad Larretapia. Domenica 30 workshop sempre a partire delle 12 fino alle 18. Dalle 18,30 chiuderemo il festival in Piazza Duomo con lo show dei maestri e milonga per ballare fino alle 24.” “La nostra è una città strutturata per ospitare eventi – afferma il sindaco di Orvieto Roberta Tardani – eventi che come ‘Orvieto Tango Festival’ interagiscono con la città, creano collegamenti, economia, costituiscono un valore aggiunto. In questa direzione – dice ancora il sindaco – occorre investire in tempo e risorse.”

 

 

 

20 Giugno 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione