Acquapendente, Archivio notizie, Cultura, Otre l'Orvietano

Monte Rufeno Marathon 2019, a passo di Trekking e Nordic Walking nei parchi naturalistici

La primavera comincia a farsi sentire nell’aria e con l’avvio della bella stagione torna anche la voglia di camminare e fare escursioni immersi nella natura. Ecco che per il 1 maggio la Pro Loco di Trevinano e dall’Assessorato Sport Turismo e Ambiente del Comune di Acquapendente in collaborazione con la Riserva Naturale Monte Rufeno, il Comune di Allerona (TR), il Comune di San Casciano dei Bagni (SI) e varie altre Associazioni del territorio, organizzano la Monte Rufeno Marathon -Nel Triangolo Benedetto d’ Italia, Trevinano(VT).

La manifestazione è promossa a livello Nazionale Nazionale per permettere la visione di un ambiente dalle caratteristiche naturalistiche di rara bellezza e adatto soprattutto alla pratica del trekking e del Nordic Walking. Alla Vigilia della Monte Rufeno Marathon, la Pro loco di Trevinano organizzerà una festa di benvenuto con Musica e piatti tipici del territorio.

1) L’Associazione sportiva A.S.D. new wave di Castelgiorgio organizzerà gratuitamente un corso di Nordic Walking con prove di movimento all’ interno del centro storico di Trevinano. I bastoncini Nordic verranno messi a disposizione dall’ Associazione, chi ne fosse in possesso può portare i propri. Il tutto avrà luogo dalle ore 16 di sabato 30 aprile.
2) Verrà effettuata una convenzione con le Terme di San Casciano Dei bagni (distanza dal Borgo di Trevinano Km 8) rivolta agli iscritti alla maratona e ad eventuali accompagnatori per la riduzione del biglietto d’ ingresso.
3) Nel mondo delle fiabe alla scoperta del Bosco del Sasseto
Se si volesse portare i propri figli a passeggio nel bosco delle fiabe, è qui che si dovrebbe venire. In questo luogo magico da esplorare con lo sguardo rivolto verso l’alto e uno specchietto a portata di mano, per non perdere le infinite sfumature di colore delle foglie che popolano i suoi alberi secolari. Siamo all’interno della millenaria foresta del Sasseto ai piedi del Castello di Torre Alfina, un antico maniero vicino Acquapendente, un comune del Lazio al confine con l’Umbria. Basta varcare la soglia dell’ingresso di questa riserva vergine, per intuire subito l’unicità di un posto straordinario, potente e ancestrale, fatto di radici che si aggrovigliano intorno a giganti massi vulcanici e fitte coltri di nebbia che avvolgono muschi verdi o felci adagiati sulle rocce.
Il bosco è visitabile solo su prenotazione mettendosi in contatto con la Cooperativa L’Ape Regina al numero 0763 730065 – 730246
Vista la posizione strategica del Borgo di Trevinano, ed il lungo ponte di quel periodo, i camminatori ed eventuali accompagnatori potranno avere la possibilità di visitare città e borghi vicinali di grande interesse storico culturale:
Il Bosco del Sasseto (il Bosco delle Fiabe)
Civita di Bagnoregio
Orvieto
Il Monte Amiata
Il Lago di Bolsena
Gli etruschi di Sorano, Sovana, Pitigliano
Pienza e Montepulciano
Le terme di San Casciano Dei Bagni, di San Filippo e Bagno Vignoni.
e…tanto altro ancora.

23 Aprile 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Acquapendente, Archivio notizie, Cultura, Otre l'Orvietano

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy