Archivio notizie, Politica, Social Post

Parco Tematico nell’area del Pozzo di San Patrizio e della Fortezza Albornoz. Da un post di Foresi

Commento di Dante Freddi- Dei “Ludi alla Fortezza-Orvieto 1264” in questi giorni appaiono un bel po’ di notizie e commentare questo post di Foresi, uno degli animatori dell’Associazione Ludi alla Fortezza-Orvieto 1264, fa davvero piacere, perché si intravede un ulteriore passo innanzi del progetto di riqualificazione dell’area intorno al Pozzo di san Patrizio  e soprattutto della disponibilità di cittadini attivi ad animarla in coerenza con l’immagine storica della nostra città. Fortezza Albornoz e Pozzo possono costituire un nuovo insieme nell’offerta turistica, fino al tempio del Belvedere. Un Parco tematico vivo e animato potrebbe costituire un’offerta esperienziale straordinaria, una di quelle possibilità per godere più approfonditamente e intensamente Orvieto che sono difficili da centrare, ma che una volta messe a punto possono diventare tradizione. Avanti.

Posta Gianluca Foresi
Questa è bella!
Ludi alla Fortezza -Orvieto 1264-

Condividiamo un contributo della nostra associazione ( Orvieto1264) a commento delle dichiarazioni dell’assessore alla Cultura del Comune di Orvieto relative alla notizia della nascita di un Parco Tematico nell’area del Pozzo di San Patrizio e della Fortezza Albornoz.
“In una recente dichiarazione, ( qui sotto il link del video dal minuto 1.23 circa) rilasciata durante l’introduzione al concerto per festeggiare il Saint Patrick’s Day (Festa di San Patrizio) all’interno del Pozzo realizzato dall’architetto Antonio da Sangallo il Giovane, l’Assessore alla Cultura del Comune di Orvieto, Dott.ssa Alessandra Cannistrà, ha affermato che: “L’amministrazione comunale dal 2017 ha cominciato ad investire nell’adeguamento, partirà presto un progetto di potenziamento della fruizione e presto anche il progetto di un parco tematico che collegherà il pozzo alla fortezza dell’Albornoz”.
Queste parole rivestono per noi dell’associazione Orvieto1264 un importante e significativo valore, poiché non fanno altro che testimoniare quello che di buono abbiamo realizzato e portato avanti proprio dal 2017 con il progetto del parco tematico all’interno della Fortezza Albornoz e che vede nell’amministrazione comunale un partner e patrocinatore fondamentale. La nostra iniziativa, che abbiamo voluto chiamare Ludi alla Fortezza, già dalla sua nascita preannunciava l’idea di quello che voleva essere solo l’inizio di un più ampio e ambizioso progetto che prevedeva, appunto, lo sviluppo di un Parco tematico a carattere storico rievocativo (che può prevedere un arco temporale amplissimo, che vada dagli etruschi alla seconda guerra mondiale), utilizzando inizialmente gli spazi della Rocca albornoziana e, una volta aperto il passaggio sotto le mura della stessa, arrivare fino al Tempio del Belvedere, passando per il Pozzo di San Patrizio, che di questo progetto ne diventerebbe il cuore e il centro propulsivo, dato il ruolo che avuto in passato e l’interesse che muove nei visitatori di tutto il mondo. A testimonianza di quanto è nel nostro interesse operare nella direzione della valorizzazione dell’intera area che potrà avere al suo centro, anche geografico, il Pozzo, lo scorso anno abbiamo organizzato un Palio, legato al tema dell’acqua, che ha preso il nome proprio dall’opera dell’architetto toscano: “Il Palio di San Patrizio”. La competizione era giocata da rappresentanti delle due famiglie storiche orvietane, i Monaldeschi e i Filippeschi. Nella terza edizione dei Ludi alla Fortezza il Palio verrà riproposto per la seconda volta.
Alla luce di quanto detto non possiamo che accogliere con favore le parole dell’attuale Assessore alla Cultura, che in qualche modo ci chiama ad una maggiore responsabilità nel portare avanti le nostre iniziative e apre ad una futura collaborazione fra noi e chi vorrà unirsi alla realizzazione di questo concreto e ambizioso progetto per la città di Orvieto.”

21 Marzo 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Politica, Social Post

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy