Al Mancinelli tributo a de Andrè con gli Hotel Supramonte
Archivio notizie

Al Mancinelli tributo a de Andrè con gli Hotel Supramonte

ORVIETO – Al Teatro Mancinelli di Orvieto appuntamento d’eccezione per ricordare uno dei più grandi cantautori di tutti i tempi, FABRIZIO DE ANDRE’. Venerdì 11 gennaio alle ore 21 è di scena OMAGGIO A FABRIZIO DE ANDRE’ degli HOTEL SUPRAMONTE, che propongono un tributo all’indimenticabile artista nella data in cui ricorre il 20° anniversario della sua morte.

Band nata nel marzo 2013 e riconosciuta ufficialmente dalla Fondazione De André, gli Hotel Supramonte si distinguono nel panorama musicale per l’intensa interpretazione incentrata sulle emozioni che l’artista genovese ha racchiuso nelle sue canzoni. Il loro concerto è un’occasione per viaggiare insieme tra le parole e le note di “uno dei più grandi poeti in musica del ‘900”, per chiudere gli occhi e lasciarsi trasportare, per ricercare nuovi significati e vivere il passato nel presente. La missione è emozionare il pubblico interpretando senza scadere nell’imitazione.

Il loro non è un semplice concerto, ma un’esperienza da vivere. Obiettivo principale del progetto musicale è ridare – per quanto possibile – “vita musicale” all’indimenticabile Fabrizio De André, patrimonio cantautoriale di inestimabile valore. Ed è la passione il motore che muove gli Hotel Supramonte: una passione vera, che trascende dalla voglia di palcoscenici, che porta a lavorare su dettagli apparentemente insignificanti o secondari. “La domenica delle salme”, “Disamistade”,”Il pescatore”, “Giugno ’73”, “La guerra di Piero”, “Bocca di Rosa”, “Créuza de ma’ ”, “La canzone di Marinella”, “Dolcenera”: brani più noti e “chicche” particolari del grande artista genovese vengono reinterpretati dagli affiatati musicisti della band, uniti nel dare corpo a concerti tutt’altro che prevedibili e scontati, nel loro dipanare scalette assolutamente variegate.

Rigore ed emozione, cuore e ragione si ritrovano e camminano assieme, per dare vita ad una dimensione musicale che vada oltre il canonico “tributo” e cerchi di riproporre, nella miglior maniera possibile, le atmosfere e le sensazioni sinestetiche proprie del “canzoniere deandreiano”. Il concerto è organizzato in collaborazione con AR Spettacoli di Alessandro Rossi.

Line Up: Luca Cionco (voce, chitarra), Serena Di Meo (violino, diamonica),  Edoardo Fabbretti (batteria, percussioni), Glauco Fantini (basso), Antonello Pacioni (chitarra, bouzouki, mandolino), Massimiliano Pioppi (pianoforte, tastiere), Alessandro Famiani (fisarmonica).

Biglietti da 12 a 18 euro (+ d.p.), disponibili al botteghino del Mancinelli e online su Ticketitalia.com.
Per ulteriori informazioni 0763.340493  https://bit.ly/2L29RT9  www.teatromancinelli.com  biglietteria@teatromancinelli.it

10 Gennaio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Gennaio: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy