Colloqui con Pier Luigi Leoni. Prima iniziativa della neonata Associazione al Teatro di Santa Cristina
Archivio notizie, Cultura

Colloqui con Pier Luigi Leoni. Prima iniziativa della neonata Associazione al Teatro di Santa Cristina

 

ORVIETO – L’Associazione culturale Pier Luigi Leoni, costituita per onorare nel tempo Pier Luigi, organizza domenica 11 novembre, a Porano, Teatro Santa Cristina, alle 17.30, l’evento COLLOQUI CON PIER LUIGI LEONI. Felicita Farina, Federico Fabiani, il maestro Stefano Benini colloquiano con Pier Luigi, presente attraverso i suoi numerosi scritti, dai saggi ai racconti agli articoli agli aforismi. «Uno “spettacolo” creato da Farina, Fabiani e Benini- dettagliano gli organizzatori- ispirato soprattutto dalla voglia di omaggiare l’amico e stare con lui un paio d’ore di una domenica pomeriggio. Vi aspettiamo». L’associazione che si è costituita aprirà in questa occasione la propria attività pubblica e l’incontro sarà anche occasione di iscrizione per chi vorrà aderire.

La finalità perseguita dall’associazione Pier Luigi Leoni è continuare l’attività di promozione culturale di cui Leoni è stato animatore per anni, per quanto è possibile senza il suo contributo. Dalla fondazione del primo giornale locale del dopoguerra, Il Comune Nuovo, giusto quaranta anni fa, fino alla sua morte, lo scorso settembre, Leoni ha pubblicato come giornalista centinaia di articoli sui giornali locali. In mezzo decine di pubblicazioni di ogni genere, spaziando dalla narrativa alla gastrosofia alla filosofia, con incursioni nella storia locale, da Pietro Parenzo al mondo politico orvietano del dopoguerra, fino a studi e pubblicazioni professionali sui temi della pubblica amministrazione. Unanimemente riconosciuto il valore del suo contributo nel ruolo di consigliere comunale di Orvieto e di Castel Giorgio.
Qualsiasi argomento che suscitava la sua curiosità diventava ambiente di studio, di approfondimento, di divulgazione. Pier Luigi Leoni era tutto questo e ciascuna delle sue curiosità aveva uguale dignità, si omogeneizzava nella sua personalità aperta e senza spocchia. L’aforisma, sintesi di osservazione intelligente, acuta e sorridente, era il genere letterario che amava particolarmente e che raccoglieva e scriveva.
Questo non è un necrologio, ma il tentativo di segnare il campo amplissimo su cui intervenire per onore Pier Luigi Leoni. È un campo aperto al contributo di idee di quanti lo hanno conosciuto e stimato. Sono infatti aperte le iscrizione all’Associazione Pier Luigi Leoni e nei prossimi giorni verranno rese note le modalità per iscriversi e partecipare alla vita associativa.

Gli amici di Pier Luigi riuniti per costituire l’Associazione, nello scorso settembre, hanno eletto Dante Freddi presidente, Silvio Manglaviti vicepresidente, Enzo Pudenzi segretario e tesoriere. Le altre cariche sociali sono ricoperte dai soci fondatori Franco Raimondo Barbabella, Mario Tiberi, Gianni Marchesini, Laura Sega, Laura Calderini, Luciano Cencioni, Luca Pedichini, Luciano Dottarelli, Giuseppe Mazzi, Stefano Talamoni, Federico Fabiani, Stefano Moretti, Franco Brillo.

9 novembre 2018

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy