Esplorando Orvieto: Sketching in acquerello la città italiana perfetta
Archivio notizie, Cultura, Secondarie

Esplorando Orvieto: Sketching in acquerello la città italiana perfetta

 

ORVIETO – Dallo scorso 8 ottobre, un gruppo di artisti provenienti da tutto il mondo si è ritrovato nel centro storico di Orvieto per partecipare all’evento “Exploring Orvieto: Watercolor Sketching in the Perfect Italian Hill Town” (“Esplorando Orvieto: Sketching in acquerello la città italiana perfetta”), workshop condotto dall’artista americana Kelly Medford, in collaborazione con la writer Toni DeBella, residente ad Orvieto.
Per tutta la settimana, il programma degli artisti ha previsto escursioni continue in centro, per dipingere e improvvisare immagini su piazze, vicoli, negozi, nonché sul mercato e sul paesaggio che si ammira affacciandosi dalla rupe. Gli artisti hanno anche visitato il Palazzo Comunale dove sono stati ricevuti dall’Assessore al Turismo, Andrea Vincenti. Per sabato 13 ottobre giornata conclusiva del workshop, è previsto un evento di “open sketching” gratuito ed aperto a tutti in Piazza Duomo, alle 10 Carta e matite verranno messe a disposizione di chiunque, di qualsiasi età, e chiunque è invitato a partecipare.
Nel pomeriggio alle ore 18 alla bottega di pittura Chioccia Tsarkova, si terrà una mostra di opere selezionate, realizzate dagli artisti nel corso della settimana. La mostra è aperta a tutti.

12 ottobre 2018

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy