Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Troppo gravi le ferite, morta la 17enne che si è buttata da un palazzo al Nomentano

 

Troppo gravi le fratture dopo il volo dal settimo piano. È morta questa mattina al policlinico Umberto I la diciassettenne che ieri nel primo pomeriggio si è lanciata da un palazzo di via Agrigento al Nomentano. Resta ancora in mistero anche per la famiglia il motivo per cui la ragazza sia partita da Orvieto e sia entrata in quel palazzo per lanciarsi nel vuoto. Per capire se si tratta davvero di suicidio sono in corso indagini da parte della polizia di Roma. La ragazza è caduta in una chiustrina scoperta a cui si accede dal primo piano. Sul parapetto, all’ultimo piano sono stati trovati la sua giacca rossa e la borsa della puma grigia. La ragazza, di origini moldave, studiava ad Orvieto ma era di Montecchio.

15 Febbraio 2017

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione