Archivio notizie, Politica, Secondarie

Electrosys. La Marfin rilancia

ORVIETO – La Marfin rilancia in extremis nel tentativo di rimescolare le carte, mentre oramai a giorni è attesa la firma sulla vertenza che vede al momento favorita la concorrente Elenos per l’affitto di ramo d’azienda di Electrosys.

Di seguito la nota diffusa, senza firma in calce, da un dipendente e da Valentino Rizzuto, presidente di Ecopellet Group, partner Marfim nell’operazione.

La azienda Marfim rilancia in merito alla acquisizione di Electrosys.

Adesso si parla di diretta acquisizione della azienda compreso del magazzino ancora in essere presso l’azienda, elevando l’offerta a € 4.200.000 con pagamento garantito da pegno su azioni, commesse in portafoglio e amministrazione congiunta del magazzino.

La presente proposta elimina il canone di affitto di azienda che è risaputo essere un pagamento che difficilmente viene poi onorato, come risulta dagli uffici del Tribunale di Terni dove nel più del 90% i canoni di locazione di affitto di ramo di azienda non vengono versati sin dal primo anno di locazione che, nel maggior parte dei casi si interrompe, mettendo i dipendenti nuovamente nella precaria condizione di non poter contare su un sicuro impiego.

Questa proposta abbatte con numeri e assunzioni completamente quella del competitor.

Si attende che le Istituzioni ne prendano atto e deliberino particolarmente nell’interesse dei lavoratori e della città di Orvieto che vuole la prosecuzione di questa azienda conosciuta in tutto il Mondo.

29 Novembre 2014

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Politica, Secondarie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Novembre: 2014
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione