Sport, Archivio notizie

A1- Passo falso di Orvieto contro un Vigarano

di Antonio Amatulli Azzurra Ceprini Orvieto

Passo falso per l’Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto nell’incontro casalingo che la opponeva alla Pallacanestro Vigarano: 63-59 per le estensi il risultato finale di una partita equilibrata, ma tutt’altro che bella. Passo falso, dunque,  ma anche un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni, soprattutto quelle casalinghe contro Napoli prima e La Spezia poi. Vigarano ha meritato di vincere se non altro per la voglia messa in campo dalle sette giocatrici utilizzate da coach Ravagni che, tra l’altro, non ha potuto schierare Francesca Zara e, soprattutto, Uju Ugoka, ottava miglior realizzatrice del campionato.  Ciò avrebbe potuto essere un vantaggio per le ragazze di coach Romano, ma la squadra vista ieri non ne ha approfittato né lascia tranquilla la dirigenza,  a meno di una metamorfosi  radicale.

Lascia assai interdetti il modo con il quale la squadra ha interpretato la partita, una partita di fondamentale importanza per la classifica che avrebbe potuto portare le orvietane a 6 punti in classifica, lasciando a 2 le emiliane: invece così non è stato, si è visto un gioco confusionario, e la squadra è sembrata slegata e senza un obiettivo comune, con le straniere avulse dal gioco e quasi indifferenti a quello che stava accadendo in campo. Brezinova in verità ha fatto qualcosa, ma potrebbe  fare veramente tanto tanto di più.  Solo a sprazzi  si è visto qualcosa di positivo , se non altro la voglia di lottare ( forza Sarni ! ) del gruppo delle “italiane”. Se l’apporto delle straniere è questo, bene ha fatto coach Romano a tenerle in panchina per tutta la quarta frazione di gioco, nel corso della quale la squadra aveva anche raggiunto un vantaggio di +5 poi vanificato da un gioco da 3 punti di Martina Bestagno e da  due bombe da 3 da distanza siderale di Giulia Moroni e Rosa Cupido.

Peccato, si è persa un’occasione d’oro per incamerare la terza vittoria del campionato.Ora bisogna dimenticare e cancellare questa brutta pagina e pensare, senza alcun assillo, alla prossima partita che vedrà Orvieto giocare a Schio contro la pluriscudettata Famila Wuber per avvicinarsi a Parma, Cagliari ed Umbertide che chiuderà il girone di andata.

 

24 Novembre 2014

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Sport, Archivio notizie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Novembre: 2014
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione