Archivio notizie, Cultura

Mostra del tartufo di Fabro pronta alla partenza

La Mostra è di nuovo ai blocchi di partenza, a meno di 15 giorni dalla 25° edizione della mostra Mercato Nazionale del Tartufo e dei Prodotti Agroalimentari di Qualità di Fabro, dal 9 all’ 11 Novembre 2012. Ecco svelato il programma ufficiale della manifestazione per celebrare il Re Tartufo, ricco come sempre di momenti di svago e intrattenimento.

Si parte Venerdì 9 Novembre alle ore 17.00 con l’ inaugurazione ufficiale della mostra alla presenza di cariche provinciali e regionali e l’esibizione della Banda “Anni Verdi” di Fabro. All’ inaugurazione sarà presente anche l’Ambasciatore di Sua Maestà Re del Marocco Hassan Abouyoub.

Sabato e Domenica per le vie del centro storico di Fabro si respireranno i profumi del tartufo e delle tante delizie provenienti da ogni parte della nostra Penisola, in un accattivante percorso fra profumi e sapori genuini.
Sabato 10 Novembre alle ore 10.30 la premiazione del concorso fotografico dedicato alle scuole dell’Istituto Comprensivo Alto Orvietano che ha come tema il venticinquennale della Mostra del Tartufo.
A seguire nella Sala Consiliare, il primo dei tre convegni che si svolgeranno in occasione della Mostra. Il convegno, presenziato del presidente dell’Associazione Città del Tartufo, il Dott. Giancarlo Picchiarelli, parlerà di turismo enogastronomico e del tartufo come volano del movimento turistico.
L’evento clou del Sabato sarà la 2° edizione della Frittata al Tartufo più Grande del Mondo, un’ impresa che, se realizzata, porterà Fabro e tutti i suoi cittadini all’interno dell’albo del Guinness World Record.  Alle 18.30, presso il Teatro Comunale, la seconda conferenza intitolata “Agricoltura ed enogastronomia: strumenti di lotta alla criminalità organizzata” con la presenza del Dott. Lino Busà, presidente di Sos Impresa, associazione nata nel 1991 a Palermo per iniziativa di un gruppo di commercianti per difendere la loro libera iniziativa imprenditoriale, per opporsi al racket e resistere alla criminalità organizzata.

Domenica 11 Novembre si riparte alle ore 09.30 con la 4° Passeggiata Ecologica del Tartufo a piedi ed in mountain bike.
Quest’anno, in occasione del passaggio dei Pellegrini Romei avvenuto nel Settembre 2012, si è deciso di proporre per la Passeggiata Ecologica una parte del tracciato stadense che attraversa il nostro territorio. La strada Romea di Stade era l’antica via dei pellegrinaggi che partiva dalla città di Stade (in Germania, vicino ad Amburgo) e conduceva alla capitale della cristianità, Roma. Essa era la direttrice viaria che accoglieva tutti i pellegrini provenienti dalla Germania e dall’Europa Centro-Orientale. La strada, superate le Alpi Centro-Orientali, entrava in Italia attraversando Trentino-Alto Adige, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Umbria, proprio nel nostro territorio. Una parte di questo tratto di strada sarà, pertanto, attraversato dalla 4° Passeggiata Ecologica del Tartufo.
Alle ore 10.30 la terza ed ultima delle conferenze previste: si parlerà di terremoto, produzione agroalimentare e solidarietà. Sarà, infatti, presente il Dott. Fernando Ferioli, Sindaco di Finale Emilia, uno dei comuni maggiormente colpiti dal sisma dello scorso maggio.
Dalle ore 16.00 spazio al divertimento per le vie del centro storico, gli organizzatori non svelano ancora cosa accadrà in Piazza Carlo Alberto, ma sarà un evento piacevolissimo per grandi e piccini e che coinvolgerà tutto il pubblico presente. L’ animazione proseguirà fino alle ore 18.00 quando sarà proclamato il vincitore del premio giornalistico “Vanghetto d’Oro” che tradizionalmente viene assegnato alle personalità che si sono distinte nella promozione dell’ immagine dell’ Umbria in Italia e nel Mondo.

Come per l’edizione 2011, anche quest’ anno i visitatori potranno proseguire la visita alla mostra nel polo espositivo di Fabro Scalo, con i negozi aperti ad orario continuato, momenti di animazione lungo le vie principali ed un mercato dedicato agli artigiani e non solo in Piazzale della Stazione. I due poli di visita saranno collegati fra loro tramite un servizio bus/navetta gratuito in partenza dell’area di parcheggio in località Colonnetta/Expo Sole.

Per tutti gli amanti del tartufo e delle prelibatezze della cucina umbra sarà possibile degustare gli speciali Tartumenu creati appositamente per questo evento dai ristoranti locali aderenti all’iniziativa e presso il padiglione ristorante a cura della pro-loco di Fabro. Sono previsti pacchetti speciali per il soggiorno nelle strutture ricettive aderenti in occasione della Mostra Mercato. Infine, sconti speciali presso hotel e ristoranti per i viaggiatori in treno: presentando il biglietto ferroviario nei locali aderenti all’iniziativa, si potrà avere uno sconto sul soggiorno o sul pasto….. la natura ringrazia!

Per le informazioni sulle strutture aderenti e sui tartumenu, su come raggiungere la mostra e per tutte le altre informazione si può consultare il sito www.tuttinterra.com, il sito ufficiale della manifestazione,

24 Ottobre 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cultura

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione