Archivio notizie, Poesie e racconti, Territorio

Improvvisati traguardi alla mia corsa

Improvvisati traguardi alla mia corsa,

per le vittorie non cercate, mentre

penso che ho passato la vita

a cercare di spezzarla, come

l’ostia del sacrificio. Non conosco

preghiere adatte a questo Dio

silenzioso, gli sussurro parole

di qualche amore, vedo pieghe

e piaghe sulla sua fronte.

E nella chiesa dove stanno

attenti i quasi morti, cerco

la donna che non so, quella

che abita dove non esistono

donne, quella che indossa

gonne per essere nuda.

Improvvisate certezze alla mia febbre,

ma se guarisco, nessuno

mi consola il male antico.

13 Giugno 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Poesie e racconti, Territorio

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Giugno: 2012
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione