Archivio notizie, Cultura

Festival di Arte e Fede. Lungo la “Via Maestra”alla scoperta di artisti e artigiani

Nel mutato panorama socio-culturale delle città e della vita civica nel terzo millennio, chi e dove sono i maestri artisti e artigiani? Quale ruolo ricoprono oggi nella comunità e quale posto occupano nell’immaginario collettivo? Dove e come lavorano? Qual è la loro committenza?…
Per rispondere a queste domande e per mostrare un aspetto identitario fondamentale di una città d’arte come Orvieto, alla vigilia della Festa del Corpus Domini, la settima edizione del Festival internazionale d’Arte e Fede ha deciso di mettere in cartellone, a corollario di due settimane dense di appuntamenti, l’evento itinerante “Via Maestra”.
Si tratta di Trekking Urbano, di un percorso pedonale guidato attraverso l’arte e l’artigianato ancora “vivi” del centro storico. Via Maestra è un itinerario alternativo che non percorre necessariamente le strade principali della città, ma ricerca una Via, tra storia e attualità, tradizione e innovazione, attraverso vicoli e piazze, alla scoperta di alcune botteghe che, oggi, tramandano, creano e trasformano arte e artigianato.
L’appuntamento è per venerdì 8 giugno. Il Meeting Point è previsto nell’atrio del Palazzo dei Sette alle ore 17.30. Sarà da qui, poi, che il gruppo si snoderà per le vie del centro storico, attraverso stazioni processionali di una Via Artis che, passando di negozio in negozio, di bottega in bottega, porterà i partecipanti a diretto contatto con alcuni significativi artisti e artigiani operanti oggi a Orvieto.
Un pullulare di tradizione, arte e cultura che il Festival, per sua stessa vocazione, non poteva ignorare, andando direttamente sul posto, tra i colori della tipica ceramica orvietana, tra le icone che richiamano i mosaici del Duomo e le sculture lignee che evocano gli angeli e la creazione del mondo.
Tappa conclusiva con Arrivo, previsto per le 19.00, a Palazzo Simoncelli, sede del Laboratorio d’Arte del Gordon College, in via Malabranca, 22. Nell’Atelier aperto saranno visibili le opere degli studenti d’arte del Gordon College, con dimostrazione dal vivo di alcune tecniche artistiche, in compagnia di buona musica dal vivo e con degustazione di vino e dolci tipici.
“L’idea di mettere nel programma 2012 del Festival di Arte e Fede un percorso itinerante per le vie della città chiamato Via Maestra – ha spiegato il direttore artistico del festival Alessandro Lardani – nasce dalla considerazione che l’artigianato artistico, insieme alle arti visive, al cinema, al teatro, alla letteratura e alla musica, possono creare un’esperienza irripetibile per recuperare una dimensione unitaria della vita culturale, sociale e spirituale nell’uomo del XXI secolo, alla vigilia della Festività del Corpus Domini.
Il Festival vuole coinvolgere tutti, religiosi e laici, intellettuali e artisti, credenti e non, cittadini, stranieri e pellegrini, per celebrare a Orvieto un giubileo d’arte e fede durante la festività del Corpus Domini, in una “città-cattedrale- palcoscenico” che abbraccia tutti, “la città sul monte che non può rimanere nascosta”.

7 Giugno 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cultura

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Giugno: 2012
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione