Archivio notizie, Cultura

“Una scuola per amare”. Giornata conclusiva del progetto

di liceo Majorana

Il progetto “Una scuola per amare” è stato ideato dal dott. Stefano Pieri, psicologo e psicoterapeuta che opera ad Orvieto e in Umbria da molto tempo, espressamente per aiutare i giovani a rafforzare, con opportune strategie e modalità, la loro sfera emotivo-affettiva.  La convinzione di base è che questo sia un punto di partenza imprescindibile per la conquista da parte loro di una vera autonomia che li metta al riparo da eventuali disagi e forme di dipendenza che a volte possono diventare distruttive.

Finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio e patrocinato dal Comune di Orvieto, è stato organizzato dal liceo Majorana e attuato nel corrente anno scolastico nelle tre scuole secondarie superiori della città (Liceo Majorana; IIS Artistica e Classica; IIS Tecnica e Professionale), interessando quasi 400 studenti sedicenni (19 classi) e i loro genitori.

Questa giornata conclusiva è stata prevista con l’obiettivo di presentare pubblicamente i risultati del progetto e, alla luce di essi, fare le opportune riflessioni e proposte.

La partecipazione di educatrici di altre scuole dell’Umbria può aiutarci in tal senso a fare analisi e confronti di più ampio respiro.

 

31 Maggio 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cultura

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione