Archivio notizie

Oltre 68mila contatori sostituti dalla Sii con un investimento che finora sfiora i 3 mln di eur

di ufficio stampa SII

Superano la cifra di 68.400 i contatori sostituti dalla Sii Scpa con apparecchiature più moderne e certificate su tutto il territorio provinciale a fronte di un investimento complessivo che finora ha superato i 2 mln e 800.000 euro. Di questi oltre 64.400 sono stati cambiati dal 2005 al 31 dicembre 2011, altri 4.000 invece sono entrati in funzione dall’inizio dell’anno ad oggi. A fine 2012 saranno 10.000 con ulteriori ingenti investimenti da parte della società. Entro 4 anni verrà completata l’operazione di sostituzione dei 122.000 contatori a servizio delle utenze di Terni e provincia. “Un’operazione importantissima – sottolinea il direttore generale Paolo Rueca – dagli evidenti vantaggi e che ha soprattutto lo scopo di ottimizzare la gestione del servizio a favori degli utenti”. La caratteristica dei nuovi contatori è infatti quella di consentire ai cittadini di pagare con  precisione quanto effettivamente consumato, senza scostamenti in eccesso o in difetto e migliorando complessivamente sia il servizio in se stesso che la gestione a favore dei fruitori.

“La sostituzione dei contatori si inserisce all’interno di un progetto di miglioramento complessivo del servizio al quale la Sii sta dedicando risorse e impegno tecnico e tecnologico. Tale progetto contempla, come noto, anche la lotta all’abusivismo e la regolarizzazione delle situazioni anomale.  Già da tempo la Sii ha avviato attività di verifica e controllo sul problema degli insoluti per morosità e abusivismo con l’obiettivo di rendere il sistema sempre più virtuoso. La lotta all’abusivismo serve anche ad aumentare il flusso finanziario, così da portare benefici in termini di realizzazione di investimenti, oltrechè assicurare equità e contenimento dei costi tariffari. “Ci preme ricordare – spiega il dg Rueca – che maggiore è il numero di coloro che adempiono al proprio dovere di pagare le bollette, minore sarà il costo per tutti, dove per tutti si intendono le altre utenze che hanno sempre regolarmente pagato il dovuto”.

Domani mattina intanto alle 9,00 all’Ati 4 si svolgerà una riunione tra le associazioni di consumatori, l’Ati stesso e la Sii sulle questioni legate al costo dei servizi e alle bollettazioni.

 

 

 

27 Aprile 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Aprile: 2012
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione