Territorio, Archivio notizie, Acquapendente

Acquapendente, il sindaco Ghinassi si appella di nuovo al senso di responsabilità della popolazione

Poco prima delle ore 16 il Sindaco di Acquapendente Dottor Angelo Ghinassi lancia un nuovo messaggio alla popolazione : “L’emergenza Coronavirus ha reso indispensabile un impegno costante da parte di tutta la cittadinanza, sia da parte di tutti coloro che si trovano in prima linea nel fronteggiare questo momento così particolare e difficile, sia da parte della grandissima parte degli aquesiani, che si sono trovati a rispettare misure contenitive rigide, mostrando grande rispetto e senso civico. Lo stesso purtroppo non si può dire per tutti, perché ci sono alcune persone che non hanno ben capito la gravità della situazione e continuano ad andare in giro, mettendo in pericolo non solo loro stessi e i loro cari, ma rischiando di vanificare lo sforzo di tutti.
Perciò rinnovo l’appello alla responsabilità dei cittadini e chiedo un più stringente impegno agli addetti ai controlli. Con pieno sentimento, esprimo a nome di tutti noi un ringraziamento a tutta quella rete di persone che nonostante i rischi di questo momento difficile stanno lavorando senza sosta per tutelare la nostra salute. C’è stata, in questi giorni, una gara di solidarietà alla quale hanno partecipato, a vario titolo, diverse realtà e privati cittadini del territorio, ognuno dando il proprio contributo. Mi sento, in questo momento, di ringraziare a titolo personale, a nome dell’Amministrazione Comunale, ma anche a nome di tutti coloro che hanno beneficiato del loro gesto, l’Associazione Enal Caccia, le squadre di caccia al cinghiale C3, C30 2001 ACC Acquapendente, Castagnino, Folgore, Julia, Solengo, Vampiro, Zanna Bianca per aver acquistato, grazie ad una sottoscrizione volontaria, 1200 mascherine. Li porto come esempio, senza affatto trascurare l’impegno di altri, tutti meritevoli di un ringraziamento. Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus, ogni contributo, dato con amore ed entusiasmo, ha un valore enorme ed esplicita perfettamente quel sentimento di cittadinanza attiva e di responsabilità civile che rende la nostra Comunità all’altezza di ogni sfida. Resistiamo ancora, tutti insieme, perché ci vorrà del tempo prima di un ritorno ad una situazione normale. Ognuno deve fare la sua parte. Ce la faremo”.

3 Aprile 2020

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Territorio, Archivio notizie, Acquapendente

Informazioni sull'autore

elzevira


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Aprile: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione