Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Fisar in lutto, è morto il socio storico della delegazione di Orvieto Ennio Cadamuro

 

La Fisar si stringe al dolore della famiglia per la perdita di Ennio Cadamuro, socio storico della Delegazione Fisar di Orvieto. Cadamuro ha avuto una lunga carriera nella Federazione, nel 2006 ha conseguito il titolo di Miglior Sommelier dell’Anno (2006), Delegato e Relatore. Il ricordo della Fisar di Orvieto:

“E così la sera del 22 gennaio, all’ospedale di Trento dove era stato ricoverato nell’ultima speranza di una terapia efficace a combattere quel male che ormai da dieci anni lo minava, il nostro caro Natale Cadamuro, Ennio per tutti noi qui di Orvieto, se n’è andato o, come si usa dire nel gergo del rugby, ha passato la palla. Certo, il rugby: lui, trevigiano di famiglia (ma veneziano per lavoro, dirigente alla sede regionale dell’Enel), è stato prima di tutto un grande rugbista, per diventare il primo arbitro internazionale italiano di rugby.
E dall’amore per il rugby è passato a quello per il vino: trasferitosi a Orvieto negli anni ’90, si è diplomato Sommelier FISAR nel 2005. Già l’anno dopo veniva eletto Sommelier dell’anno, un riconoscimento che questa Federazione concede al migliore professionista nel ramo, ma non solo per doti formali di conoscenza e di perfezione nel servizio, ma anche, e specialmente, per doti umane di comunicazione. Rugby e vino, due elementi di magnetica attrattività e condivisione, bellissime occasioni di piacere da insegnare anche agli altri. Così, da una parte, ricordiamo che esattamente 50 anni fa aveva fondato a Treviso la società di rugby Tarvisium (e quale il suo dispiacere, il mese scorso, di non poter essere presente nella sua città di nascita per le celebrazioni della ricorrenza!); e dall’altra, è noto a tutti gli associati FISAR di Orvieto come tutta la sua passione umana e professionale si sia estrinsecata nel formare sommelier che più o meno ogni triennio hanno conseguito l’agognato diploma.
e sue lezioni sui vini francesi, spagnoli e portoghesi sono rimaste memorabili per la continua ricerca di far interagire direttamente col territorio le menti ed i gusti dei discenti! Tantissimi i Sommelier Fisar di Orvieto che hanno avuto Ennio come maestro, quanti sono stati i rugbisti di Treviso e gli arbitri di rugby in tutta Italia: è grazie a lui che in questo momento ci sentiamo tutti uniti pur appartenendo a diverse famiglie, ma tutti coinvolti dalla medesima passione unitaria per le cose leali, per le cose buone, per le cose belle, per le cose che insomma uniscono.
Ecco: unire è stato sempre il suo motto, non a caso partendo dallo sport che forse unisce più di tutti: così come è avvenuto con il vino, con studio e passione, insegnando con il fondamentale aiuto della sua grandezza umana molte cose che hanno sicuramente aumentato il nostro senso di responsabilità rispetto alla vita. Quella vita che gli è scappata via di mano per una brutta malattia che da più di dieci anni lo attaccava e si trasformava continuamente, cercando di colpire con più decisione il suo corpo sempre meno difendibile. Ma la sua difesa principale è stata sempre la ferrea volontà di continuare a vivere per continuare ad espandere le sue passioni con la sua bellissima famiglia, con gli amici, con tutti noi della FISAR. E per questo, come i compagni trevigiani del rugby, lo ricordiamo non solo con affetto, ma con vero e proprio amore pur nel dolore di una perdita così ingiusta”.

24 Gennaio 2020

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Informazioni sull'autore

elzevira


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione