Archivio notizie, Librosì Lab, LibroSì Lab - foto

In volo sopra il mondo

credits fotografici e lettura di Giorgia Negrini @leggere_e_rileggere 

Non sono mai stata una grande amante del pericolo, fin da ragazzina alle montagne russe preferivo la giostra con i cavalli, ma le persone temerarie mi hanno sempre affascinata. Ancora oggi, quando sento amici che provano esperienze estreme come il lancio dal paracadute, l’arrampicata, il bungee jumping, provo un po’ di sana invidia perché in fondo mi piacerebbe avere il loro coraggio e riuscire a superare i miei limiti.

Nel libro “In volo sopra il mondo” di Angelo D’Arrigo edito da Fandango, ho trovato un fantastico “green hero” che mi ha conquistata sia per la vita che ha condotto e sia per le avventure che ha portato a termine. Campione del mondo di deltaplano, ha abbandonato le gare per dedicarsi allo studio del volo libero e, partendo dai disegni di Leonardo da Vinci, ha dimostrato come la grande intuizione del genio del Rinascimento fosse corretta. L’uomo, con le giuste attrezzature, può sfruttare le potenzialità offerte dall’aria e planare nei cieli come un uccello.

D’Arrigo, con il suo marchingegno fatto di bacchette e tessuti, ha guidato un branco di gru siberiane che avevano perso la rotta della migrazione, dal Circolo polare artico al Mar Caspio. Ha sorvolato mari e deserti, fino a superare la vetta dell’Everest e dell’Aconcagua. Ha compiuto imprese straordinarie e con la sua tenacia, tecnica e preparazione atletica è riuscito a vincere sfide impossibili.
Attraverso i suoi diari e i suoi racconti, questo personaggio incredibile, ci spiega in prima persona il suo pensiero, il suo rapporto con se stesso e gli animali, le sue scoperte geografiche ed umane. La sua passione per volo, i suoi studi su Leonardo e Lorenz e il desiderio di andare sempre oltre non per agonismo, ma per l’istinto di vivere la natura a modo suo. Un istinto che lo domina, lo tiene sveglio la notte, lo illumina e lo entusiasma.

Leggere e Rileggere è il blog in cui Giorgia Negrini legge, recensisce e parla di libri e librerie. Con i suoi profili Istagram e dalla pagina Facebook facendoci innamorare della lettura con splendide immagini e stories. Booklover, bookeater dice di lei “Leggere è da sempre la mia grande passione, laureata in Lingue e Letterature Straniere, mi piace condividere con altri questo mio amore per la lettura”. Seguila su  Instagram @leggere_e_rileggere  e Facebook e sulla Pagina facebook @leggereerileggere. Tra le sue collaborazioni Radio Latte e Miele e la citazione nella rubrica Instantanee su Corriere La Lettura. Ha fatto parte dei 300 Lettori della Giuria del Premio campiello 2019.

Rubrica: #leggereerileggerecongiò

26 Dicembre 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Librosì Lab, LibroSì Lab - foto

Informazioni sull'autore

Leandra


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione