Archivio notizie, Economia, Secondarie

“Officine Moderne”, apre ad Orvieto il primo coworking avanzato del territorio

ORVIETO – E’ una delle ultime tendenze del momento. Una sorta di vero e proprio spazio lavorativo condiviso da professionisti che, all’interno dello stesso ambiente, svolgono attività differenti con obiettivi differenti per conto di altrettanto differenti clienti. Si tratta del coworking che, grazie ad un professionisra della Capitale ha messo radici anche ad Orvieto. Precisamente al Fanello, zona ai piedi della Rupe divenuta negli ultimi anni efficiente polo di business.
E’ proprio qui che è ufficialmente operativo Officine Moderne, il primo coworking avanzato dell’area di Orvieto. Uno spazio nel quale start up e giovani professionisti possono prendere in affitto uno spazio ed avere a disposizione tutto quanto è necessario per iniziare la loro avventura lavorativa. Connessione ad internet ultra veloce, sala riunione, una scrivania o un ufficio dotato di tutto.
Ma Officine Moderne vuole essere anche e soprattutto un luogo di incontro tra diverse professionalità, accomunate dalla consapevolezza che la condivisione è un percorso obbligato se si vuole raggiungere l’obiettivo di offrire al mercato servizi sempre più evoluti e complessi.
“Il coworking di Orvieto – sottolinea Stefano Massari, fondatore di Officine Moderne – è stato pensato con standard di servizi molto elevato, a chi inizia un percorso all’interno della nostra struttura sono garantiti servizi di assistenza nell’ambito di finanziamenti e contributi a fondo perduto che per completezza e tempestività hanno pochi eguali in Italia. Vogliamo mettere chi ha voglia di fare nelle condizioni di cogliere tutte le opportunità offerte da Stato ed Regioni ed enti locali”.
Il 2 dicembre si terrà la presentazione delle prime realtà che hanno iniziato un percorso di impresa all’interno del coworking. Sono start up attive nell’ambito del agri food e del digital, fondate da giovani orvietani che hanno accettato la sfida di coniugare le tradizioni agroalimentari del territorio con le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Particolare attenzione è stata dedicata al design, dal logo che sintetizza, come il nome del resto, il concetto di incontro tra modernità e tradizione, ideato dall’Angelini Design, una delle più importanti realtà europee nell’ambito del marketing, agli ambienti interni in stile post industriale. Un progetto nato con un’idea di fondo, quella di dar vita, come recita la descrizione riportata su Instagram, al posto migliore dove far nascere la propria idea d’impresa. Uno spazio di condivisione ed innovazione per tutto il territorio.

Per maggiori informazioni:

www.officinemoderne.eu
0763/305605
https://www.facebook.com/officinemoderne

 

 

25 Novembre 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Economia, Secondarie

Informazioni sull'autore

elzevira


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione