Archivio notizie, Castel Giorgio, Territorio

Geotermia a Castel Giorgio, presentati 4 ricorsi al Tar

Sono 4  i ricorsi notificati per impugnare la decisione della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 29 luglio scorso di procedere con il percorso autorizzativo della centrale geotermica di Castel Giorgio. Un impianto fortemente avversato dalle popolazioni e dalle amministrazioni locali della Tuscia orvietana e viterbese, dell’Alfina e del Lago di Bolsena, per i seri rischi sismici e di avvelenamento delle acque del Lago di Bolsena.
Due ricorsi sono stati presentati dalle Regioni Umbria e Lazio, che si ritengono lese nei loro diritti costituzionali dalla decisione del Consiglio dei Ministri, presa nonostante i loro pareri contrari all’impianto.
Un altro ricorso è stato presentato da 8 Comuni del comprensorio (Castel Giorgio, Acquapendente, Bolsena, Montefiascone, Orvieto, Grotte di Castro, Allerona e Castel Viscardo), tutti assistiti dall’Avv. Michele Greco, esperto in diritto dell’ambiente, ed un altro ancora da Italia Nostra a nome di numerose associazioni del territorio e da alcuni imprenditori privati, parimenti assistiti dallo Studio Legale Greco.

COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI ORVIETANO, TUSCIA E LAGO DI BOLSENA

1 Novembre 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Castel Giorgio, Territorio

Informazioni sull'autore

elzevira


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione