Archivio notizie, Librosì Lab, LibroSì Lab - foto

Bestia di gioia e torna #librinellorto

di Alessandra Ciarletti @dipuntoinbianco

La poesia non può essere recensita. Questo che segue è soltanto un suggerimento di lettura.

Leggere poesie è un esercizio spirituale, come le preghiere, come la meditazione: apre portali interiori tanto più urgenti quanto sconosciuti. Ci riconnette con dimensioni latenti che sono lì pronte a ridestarci da un dolente sonno. E in questo esercizio che può essere svolto in silenzio o immersi nel rumore che contraddistingue i nostri giorni, l’anima trova uno spazio suo di consolazione e scoperta che come una linfa, la rinvigorisce e la radica in una terra fertile nella cui dimora tutto germoglia.

La poesia ci rende familiare la riflessione e getta dentro di noi parole la cui eco riverbera spesso per tutta la vita. Per questo da bambini la maestra ci faceva imparare a memoria le poesie: non era soltanto un esercizio mnemonico, era la costruzione simbolica di un ponte, che prima o poi sarebbe stato attraversato per mettersi in salvo o per iniziare un viaggio.

Bestia di gioia urla alla vita e lo fa attraverso parole che definiscono un universo semplice, fatto di tana, terra, acqua, grano. E come il grano, la parola diventa materia prima per impastare infinite ricette di scandaglio umano.

È voce femminile potente, quella di Mariangela Gualtieri, che si fa scherno della piacevolezza della forma e lancia il suono delle parole scelte con cura nella valle delle emozioni profonde, dell’insondato e le lascia rimbalzare da un sasso all’altro fino a che trovano la propria tana, come una bestia, una bestia di gioia.

«Sommamente urgente è questo

silenzio che viene. Urgentissimo

il silenzio in masse accatastate

quasi crolla sul tutto in attesa».

Buona preghiera!

“Di Punto in Bianco”: è un progetto editoriale e un piccolo grande mondo fatto di storie da scoprire. C’è poesia, amore per la terra, per i piccoli gesti quotidiani, per i racconti che entrano dentro in noi, arricchirci, nutrirci. Di Punto in Bianco parla di affetti, di libri, di creatività. Entrarci è un scoprire quel giardino segreto che abbiamo a lungo cercato.

In foto l’autrice di questa puntata di #librinellorto, Alessandra Ciarletti.

Prossimo appuntamento il 15 dicembre.

18 Novembre 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Librosì Lab, LibroSì Lab - foto

Informazioni sull'autore

Leandra


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione