Allerona, Archivio notizie, Cronaca, Secondarie, Territorio

Allarme incendi nell’Alleronese, probabile origine dolosa. Basili: “Occorre stare all’erta e segnalare alle forze dell’ordine qualsiasi movimento sospetto”

ALLERONA – Non c’è ancora la certezza sulla natura dolosa ma di sicuro la serie di incendi che hanno interessato nei giorni scorsi una parte del territorio comunale di Allerona, preoccupa non poco la comunità locale, sindaco e protezione civile in testa. Come ha confermato il sindaco di Allerona, Sauro Basili, una serie di incendi hanno interessato le immediate vicinanze della strada che dallo Scalo sale su nel capoluogo, per fortuna senza creare particolari danni.
Memori di quanto accaduto nelle scorse settimane a Guardea e Montecchio – dove un piromane ha messo a dura prova per molti giorni  vigili del fuoco, carabinieri, volontari, appiccando incendi che hanno creato danni rilevanti al territorio – ad Allerona non dormono sonni tranquilli: finora il rapido intervento dei volontari della protezione civile locale e, in alcune occasioni, dei vigili del fuoco di Orvieto, ha evitato che si contassero danni maggiori ma di certo la preoccupazione monta e non poco.
“Che gli incendi siano di natura dolosa è molto probabile – esordisce Basili – ma non abbiamo ancora certezza: vigili del fuoco e carabinieri sono a conoscenza dei fatti ma finora non è ancora emersa una prova definitiva. Certo, è quanto meno curioso che le fiamme si siani originate in uno spazio ristretto, ai bordi della strada che sale ad Allerona dallo scalo. Ricordando quanto avvenuto a Guardea, siamo molto preoccupati perchè il ripetersi degli episodi non può essere frutto di pura casualità”, conclude Basili.
Proprio in questi giorni, un post su facebook di una volontaria della protezione civile di Allerona aveva lanciato l’allarme su questi episodi, invitando la popolazione a prestare la massima attenzione: “Abbiamo ragione di credere che chi sta agendo in questo modo becero, sconsiderato e vigliaco – si legge nel post – tenga d’occhio la presenza o meno di chi solitamente corre con il modulo antincendio, sacrificando tempo libero e salute. Vi chiediamo di non aprire la caccia all’uomo ma di segnalare qualsiasi movimento sospetto alle forze dell’ordine, di avvisare immediatamente qualora ci sia fumo e di notare tutte le persone che ricorrentemente assistono alle operazioni di spegnimento. Abbiamo bisogno della collaborazione di tutti”, conclude il messaggio. Stesso invito che viene rivolto ai cittadini da parte del sindaco: “Dobbiamo stare all’erta perchè finora siamo stati bravi e fortunati a circoscrivere rapidamente le fiamme ma basterebbe che si alzasse un po’ di vento e la situazione potrebbe degenerare”, conclude Basili.

17 Settembre 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Allerona, Archivio notizie, Cronaca, Secondarie, Territorio

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione