Librosì Lab, LibroSì Lab - Lettura

Una come te di Paoletta Mazza: un amore forte, puro e passionale

letto e fotografato da @libroinunmondorosa

Il racconto avviene tramite la narrazione in prima persona dal punto di vista del protagonista maschile Eros. Questo aspetto mi è piaciuto davvero tantissimo, l’ho trovato originale e mi ha permesso di immergermi a pieno nella storia. Eros è un uomo schivo, introverso pigro ed ipocondriaco. Ancora di più da quando Greta lo ha lasciato accusandolo di non aver coltivato il loro amore, di programmare ogni cosa anche i sentimenti, di essere troppo immaturo e non pronto per il matrimonio. Così adesso ancora più paranoico di prima si trova da solo con i suoi spartiti. Si perché lui è un cantautore e il suo produttore nonché migliore amico è Geppi. Quest’ultimo lo sta spronando da tempo dato che dopo tre anni dalla separazione con Greta non è riuscito a scrivere ancora una canzone decente. Dal momento in cui Geppi si sposerà con Mariko in Giappone deciderà di chiedere ad Eros di andare con lui per fargli da testimone, inoltre crede che questo viaggio possa fargli ritrovare quell’ispirazione persa da tempo. Ma ancora prima di partire in una semplice e monotona serata come altre Eros avrà un illuminazione e tutto d’un tratto inizierà a cantare una canzone, di getto scriverà quel testo, quel testo che Geppi adora e si chiederà perché non sia mai arrivato a scriverlo anni prima. La cosa strana per cui Eros continua a farsi domande è da dove venga questa canzone e la voce femminile che la canta. Arrivato nella baia di Omura Giappone rimarrà letteralmente incantato dalla proprietaria dell’albergo Cat. Capelli neri e ciglia lunghissime ed un aspetto davvero affasciante. Eros non riuscirà più a controllarsi e tra uno svenimento e l’altro inizierà a parlare con questa donna che lo manderà fuori di testa, lo farà impazzire ogni volta che lo guarderà  e gli si avvicinerà . Si comporta come se lo conoscesse da tempo ed il nostro protagonista non smetterà di chiedersi il motivo di questo suo atteggiamento. Chi sarà questa donna misteriosa dalla pelle chiara e quei tratti non del tutto orientali?

Ho divorato questo romanzo. Il primo in assoluto che leggo della dolcissima Paoletta Maizza. La sua scrittura così scorrevole, delicata , armoniosa , dolce e coinvolgente mi ha rapita. Le descrizioni dei personaggi e i dialoghi così accattivanti li hanno resi reali e vivi in pochi secondi. Ho potuto cogliere le espressioni e percepire le sensazioni che stavano provando in quell’istante. La storia è originale e romantica, questo incontro misterioso tiene il lettore incollato ad ogni pagina per scoprirne i risvolti. L’ambientazione l’ho adorata in quanto sono sempre stata affascinata dal Giappone. Qui infatti si creeranno dei momenti davvero magici tra i due protagonisti.

L’amore forte, puro e passionale che nascerà tra loro sarà qualcosa di meraviglioso. L’attrazione fisica e mentale supererà ogni barriera riportando il protagonista indietro nel passato a rivivere ricordi che aveva rimosso del tutto. Il viaggio introspettivo di Eros è davvero significativo e profondo. Un essere umano debole , fragile e depresso che ritroverà se stesso, la serenità e il vero lui ,ciò che è sempre stato. Tutto questo grazie a questa donna che lo ha sempre completato e lo continua a fare più forte di prima. Verso la fine del racconto Eros farà una scoperta che lo lascerà basito e spiegherà tante cose. Non vi svelo altro ma vi dico solo che un libro così va letto assolutamente! Complimenti Paoletta mi hai fatto sognare tra le note di una canzone stupenda!

5 su 5!

Una come te , la trama: Eros Canè è a un punto morto con il suo lavoro, la sua creatività è messa a dura prova finché il suo amico fraterno non gli annuncia che sposerà la sua amata Mariko in Giappone e che lui sarà il loro testimone. Eros ha il terrore degli aerei, delle altezze ma sarà una strana canzone arrivata nella calda notte di luglio come una sorta di allucinazione a fargli cambiare idea e a mettere insieme il suo coraggio per partire. Arrivato in Giappone incontrerà Cat (Caterina) Nakamura, una ragazza diversa dal solito, un misto fra Oriente e Occidente. Ma chi è Cat? Una come lei risveglia in Eros ricordi dimenticati, ispirazione, voglia di ricominciare a cantare. Voglia di avere una donna nella propria vita. Voglia di fare davvero l’amore. Chi è Cat che sembra conoscerlo da sempre?

@libriinunmondorosa: è Alice, una blogger con la grande passione per i libri e per i romanzi rosa. Il suo profilo Instagram e il suo blog “Libri in un mondo rosa”  sono ricchi di articoli, interviste e foto colorate e accattivanti. Ha una grande attenzione per le nuove uscite e per gli autori emergenti in particolare, che coinvolge nella sua frizzante rubrica #5domandeperlautore.

 

21 Luglio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Librosì Lab, LibroSì Lab - Lettura

Informazioni sull'autore

Leandra


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione