Archivio notizie, Cultura, Secondarie

Orvieto raccontata attraverso un viaggio in treno nel programma della giapponese Asahi Tv

ORVIETO – Orvieto diventa luogo di scoperta paesaggistica e culturale per la televisione giapponese che ha inserito la città della rupe tra le tappe della nuova puntata del programma documentaristico “Il mondo visto dal treno”, trasmesso dalla emittente Asahi Tv. Le riprese si sono svolte il 29 luglio scorso ad Orvieto, a cura della M&M Mediaservices, agenzia di produzione e coordinamento per emittenti televisive giapponesi in Italia e in Europa.

Con oltre 10 mila puntate trasmesse, dal 1987 “See the World by Train / Il mondo visto dal treno” è uno dei documentari più conosciuti e apprezzati in Giappone, grazie anche alla collaborazione del noto attore e narratore televisivo giapponese Kenjirō Ishimaru, che commenta fuori campo ogni puntata.
Il documentario ha ricevuto negli anni diversi premi e riconoscimenti in Giappone ed in ambito internazionale, sia per aver incoraggiato lo “slow travel” che per aver divulgato patrimoni artistici a volte ingiustamente poco noti.

Si tratta di itinerari storico-artistici in vari paesi del mondo, raggiungibili solo tramite ferrovia. Il paese viene raccontato – attraverso il treno – come un viaggiatore del Grand tour dell’800 e presenta luoghi di grande valenza culturale ed al contempo storie di viaggiatori.
Oltre al contenuto, anche la direzione fotografica ha contribuito a rendere questo programma molto amato da registi e personaggi del cinema, ponendo particolare rilevanza alla qualità delle immagini. Va in onda tutti i giorni per 5 minuti, ed in circa 6-8 settimane viene presentato il percorso di un paese.

Il percorso della prossima puntata si snoda per gran parte dell’Italia, partendo dalla Toscana (Firenze, Siena) per poi toccare Umbria (Orvieto), Lazio (Roma), Campania (Napoli, Sorrento), Calabria e arrivare infine in Sicilia (Messina, Taormina, Catania e Palermo), passando attraverso tanti luoghi di interesse archeologico, storico, culturale o naturale.

Le riprese televisive realizzate dalla troupe giapponese per la regia di Fukura Mika, hanno riguardato in particolare: Piazza del Duomo, il Centro storico e il percorso della Funicolare da Piazza Matteotti a Piazza Cahen, veri e propri biglietti da visita per presentare la nostra bellissima città al pubblico giapponese. Il programma, della durata di 5 minuti, sarà trasmesso ogni lunedì e martedì dal mese di ottobre a dicembre 2019 sul canale Tv Asahi su tutto il territorio giapponese con circa 5 milioni di telespettatori previsti per ciascuna puntata delle 24 trasmissioni realizzate.

“Abbiamo aderito con grande disponibilità al progetto dell’emittente Asahi Tv riconoscendo il valore culturale del programma, certificato peraltro dall’ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo / Direzione dell’Area di Tokyo – afferma il sindaco, Roberta Tardani con delega al Turismo – premiando l’originalità della proposta in grado di suscitare maggiore curiosità verso il turismo esperienziale. Una promozione che riteniamo importante e necessaria per valorizzare al meglio le peculiarità del nostro territorio, capace di ispirare emozioni intense attraverso le sue bellezze storiche, culturali e paesaggistiche”.

31 Luglio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cultura, Secondarie

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione