Librosì Lab, LibroSì Lab - interviste

Libri Itineranti, l’iniziativa di due blogger per condividere emozioni e letture

Due amiche, due blogger e un’iniziativa incredibile, libri itineranti che viaggiano passando da lettore e lettore arricchendosi delle emozioni e delle storie di chi li riceve. La blogger di @tantilibriecaffe intervista le ideatrici di Libri Itineranti per saperne di più.

Libri Itineranti

di @tantilibriecaffe

Come nasce l’iniziativa Libri Itineranti?

Amate leggere, viaggiare e conoscere nuove persone? È proprio a partire da questa domanda che abbiamo deciso di dar vita all’iniziativa “Libri Itineranti”. Grazie a questo progetto i libri viaggiano da lettore a lettore, raccogliendo le immagini, i profumi, le sensazioni e le emozioni di tutti i partecipanti.

Ma in realtà chi c’è dietro a questa iniziativa?

Dietro a “Libri Itineranti” ci sono due amanti della lettura, due amiche e blogger, Alessandra Lentini, che gestisce il blog SfogliAle, ed Emily Ronza amministratrice di Porto Libresco. Chi ama profondamente i libri sa che hanno la meravigliosa capacità di creare legami unici e speciali, accorciando qualsiasi tipo di distanza ed è ciò che è successo a noi. È per questo che “Libri Itineranti” ha preso vita su un gruppo Facebook aperto a lettori e scrittori che vogliono lasciare i loro libri liberi di raggiungere nuove mete e intraprendere nuove avventure.

 Ma come funziona precisamente?

Un primo lettore mette a disposizione un libro, donato per la causa, permettendogli di viaggiare con l’inseparabile quaderno. Nel libro e nel quaderno è possibile annotare qualsiasi cosa, purché il testo del romanzo resti leggibile ai lettori successivi. Il quaderno itinerante fungerà da diario di bordo in cui ogni lettore scriverà di se stesso, inserirà foto ricordo e avrà la possibilità di far conoscere la propria città attraverso aneddoti, cartoline e piccoli tour. L’ultimo lettore resterà custode del libro, del quaderno e delle emozioni a loro legate.

Qual è lo scopo principale di Libri Itineranti?

Abbiamo creato questa iniziativa allo scopo di stimolare il confronto e la riflessione, conoscere nuovi amanti di libri e viaggiare attraverso le pagine in mondi e paesi diversi. Attualmente sono 20 i libri in viaggio mentre il primo, quello partito da Alessandra verso Emily, ha concluso il suo viaggio. Il primo libro itinerante, La locanda dove il mare parla piano di Emma Sternberg, infatti, è partito il 4 giugno 2018 ed ha effettuato ben quindici tappe in nove mesi, prima di giungere a destinazione. È stato ospitato in diverse città dell’Italia a partire da Torino, per passare poi per Feltre, Termoli e nel Lazio, dove ha visitato Anzio, Ostia e Roma. Durante il suo viaggio ha fatto tappa in Valle D’Aosta e ha girato un po’ il Friuli, fino ad approdare, infine, a destinazione a Napoli.

Se amate i libri e i legami che nascono da essi questa potrebbe essere l’iniziativa che fa al caso vostro! #libritineranti

La bookblogger di @tantilibriecaffe. Maura, nome d’arte @tantilibriecaffe, cura un blog intitolato Tanti libri e troppi caffè e un profilo Instagram seguitissimo (oltre 11mila follower!!!). Si distingue per originalità, accuratezza e competenza. Vi troverete foto di libri su tavoli imbandite di piatti gustosi, colazioni colorate e “sciccose” mise en place. Collabora con case editrici e scrittori emergenti, oltre a seguire iniziative di lettura molto interessanti, come quella dedicata ai Libri Itineranti. Il suo consiglio? “Lotta per i tuoi sogni… dopo il caffè!”. Andate a trovarla.

Libri itineranti, cartoline del viaggio

 

6 Luglio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Librosì Lab, LibroSì Lab - interviste

Informazioni sull'autore

Leandra


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione